Promo: Destin-azione: Passato – Presente – Futuro

 

Erica Francesca Poli presenta il videocorso “Destin-azione: Passato – Presente – Futuro”, disponibile online a questo link.

 

Destino o libero arbitrio? La strada è già segnata o è da costruire? Il tempo è lineare o circolare?

Esiste davvero il tempo o si tratta di una illusione del mondo tridimensionale? È vero che il principio di causa-effetto regola la nostra vita? O vi è invece una matrice di sincronicità sottesa a quel che ci accade?

Mutare la nostra relazione con il tempo può essere fondamentale per cambiare la nostra vita e avere ricadute pratiche persino molto concrete, come interrompere la corsa quotidiana dietro alle cose da fare, dare al tempo la densità e la leggerezza che permettono azioni pregnanti e sostanziali e dissolvono la dispersione degli intenti, curare le ferite che ci affliggono, trasformare blocchi e copioni disfunzionali.

Cominciare a penetrare i segreti del tempo significa dipanare un viaggio che dal mondo antico di Pitagora, Platone, fino a Sant’Agostino giunge ai filosofi contemporanei e alla fisica dei quanti.

Quando si intraprende questo viaggio nulla è più come prima: muta il sentire verso il passato, si comprende davvero cosa significhi il presente e si scopre che veniamo dal futuro. Il tempo si inverte, seguendo la velocità di un pensiero libero che forse può superare i confini della luce, in quella che viene chiamata sintropia.

Vivere la sincronicità è possibile, sollevare il velo del tempo, intrecciare libertà e destino in una cosciente destin-azione.

 

👉  Iscriviti alla nostra newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

🌈  Scopri le novità Anima Edizioni: https://anima.tv/novita-anima-edizioni/

😎  Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

💙  Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

➡️  Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette-anima-tv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su