fbpx

Zuppa d’orzo, cannellini e cipollotti

Ricetta per una zuppa a base di fagioli cannellini, orzo e cipollotti. Dal libro Angeli & Germogli (Anima Edizioni) di Paola Sassi

 

Ingredienti per 4 persone

• 400 g di fagioli cannellini freschi sgranati
• 6 grossi cipollotti
• 1 cuore di lattuga
• 150 g di orzo
• 2 spicchi d’aglio
• 1⁄2 scorza di limone non trattato grattugiata
• olio extravergine d’oliva spremuto a freddo
• sale, pepe

Preparazione

Sbucciate l’aglio e i cipollotti e affettate al velo questi ultimi; rosolate appena appena il tutto in 5 cucchiai d’olio e versate ca. 2 litri d’acqua fredda. Aggiungete i fagioli, coprite e cuocete per ca. 30’ a fuoco medio/basso.

Unite a questo punto la lattuga ben lavata e tagliata a striscioline e l’orzo sciacquato, coprite nuovamente e proseguite la cottura per altri 25’ ca.

Salate in ultimo, quando vedrete che l’orzo è perfettamente morbido e cotto e servite la zuppa calda o tiepida aggiungendo la scorza di limone e una macinata di pepe fresco.

Tempo di preparazione: 10’
Tempo di cottura: 1 h ca.

Nota: la cottura dei fagioli freschi o secchi può sempre variare a seconda della qualità. Se avete a portata di mano dei fiori di zucchina, aggiungeteli alla zuppa, sarà squisita! Ricordate che è buonissima anche fredda come minestra estiva. Non buttate mai via l’acqua di cottura dell’orzo o altri cereali, è ricchissima di tutti i suoi principi nutritivi!

 

Paola Sassi

Dal libro Angeli & Germogli

 

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su