Annientare e sottomettere le donne

 

Maurizio Lambardi e Gloria Di Capua presentano il libro Annientare e sottomettere le donne – Narcisismo, patriarcato, micromachismo: la visione anti-tantrica del maschile e del femminile. Disponibile in libreria o via web a questo link.

 

Gloria di Capua e Maurizio Lambardi sono counselor-life coach e costellatori familiari. Da alcuni anni organizzano in Italia sessioni di gruppo, individuali e di coppia sull’evoluzione personale e la cura della relazione.

Questo libro, dal titolo provocatorio, denuncia il fenomeno del narcisismo e spiega come il patriarcato influenza negativamente le relazioni amorose tra uomo e donna. L’idea di questa pubblicazione nasce dal desiderio di aiutare le tantissime donne vittime dei narcisisti a individuare e riconoscere quali sono i sintomi psicologici di chi sta subendo una manipolazione emotiva, i comportamenti malsani attuati dal partner e soprattutto offrire gli strumenti per uscire da tali relazioni tossiche.

Il narcisista è una persona con ferite emozionali e profondamente insicura che tenta di creare un surrogato della propria sicurezza basandolo unicamente sull’egoismo; preoccupandosi, dunque, solo di sé. Ha un basso livello d’empatia e vede l’altro solo come un’estensione del proprio essere, usandolo all’unico scopo di sentirsi superiore. Lo si può riconoscere anche dal tipo di comunicazione che utilizza che si basa unicamente sull’io e mai sul noi. 

La trappola di Narciso si chiama love bombing: dopo aver studiato e analizzato la vittima, recita il ruolo del fidanzato perfetto, agendo con fare seduttivo e premuroso, anticipandone i bisogni con il fine di compiacerla e farla cadere ai suoi piedi. Quando il narcisista capisce che la preda è caduta nella sua rete, passa alla fase successiva, estremamente contrastante: inizia un processo di svalutazione e progressivo isolamento della vittima da amici e famigliari. Avendo il partner come unico punto di riferimento, pende dalle sue labbra. 

A un certo punto il narcisista perde interesse e tronca la relazione abbandonando la vittima oppure la manipola con la tecnica del gaslighting (ossia cercare di farla dubitare della propria percezione delle cose) e maltrattandola psicologicamente sempre di più.

Il narcisismo, basato sul dominio e la sopraffazione, è contrario al principio tantrico secondo cui l’unica relazione sana è quella alla pari.

Nel libro viene spiegata qual è la via d’uscita: lavorare su se stessi.

È importante sviluppare quella parte genitoriale che ci permette di prenderci cura della nostra parte bambina, più insicura e bisognosa di attenzioni, e attrarre relazioni sane, basate non sulla dipendenza dall’altro, ma sul piacere di stare insieme.

 

Iscriviti alla nostra newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Scopri le novità Anima Edizioni: https://anima.tv/novita-anima-edizioni/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette-anima-tv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook

Torna su