Intervento di Riccardo Sardonè a “Dialoghi sulla Coscienza” (7-8-9 aprile 2017 – Villa Bertelli – Forte dei Marmi), organizzato da Simona Barberi Eventi.

Tra gli argomenti del video:

Quanto ti reputi fortunato? Credi che l’universo sia amichevole? Te lo dici tutti i giorni?

Se pensi che l’universo non è amichevole con te, allora non lo sarà.

Nel 2012 abbiamo avuto il passaggio ufficiale all’Era dell’Acquario, che è l’era dello Spirito.

Il 2017 è considerato un anno di “quadratura” dove le anime antiche realizzeranno il loro progetto di traghettare le altre anime nella nuova era. È inoltre un anno in cui accadono eventi inaspettati, cambiamenti non previsti.

Dio è il più grande seduttore.

Alcune anime hanno completato il viaggio terreno e vivono sul piano astrale per dirigersi verso il causale.

Il nostro corpo è composto di materia fisica, astrale, causale.

La differenza tra la vita e il sogno la differenza risiede nell’utilizzo dell’energia vitale.

Tutti noi siamo alla ricerca della beatitudine, solo che a volte la cerchiamo in situazioni non evolutive.

La coscienza cosmica o cristica, come quella mortale, sono tutte manifestazioni del Divino.

Davanti all’incertezza si estendono infinite possibilità. La crisi è al servizio dell’introspezione.

Siamo tutti frammenti della grande Anima Divina.

Tutto è diviso in due parti: da una parte c’è la creazione e dall’altra c’è Dio.

Supercoscienza significa essere riuniti con Dio.

Tutte le persone che incontriamo nella nostra vita è solo per aiutarci a incontrare noi stessi. Anche le persone che ci ostacolano fanno parte di questo progetto.

Dio è il seduttore più grande.

Nella nostra quotidianità non sempre riusciamo a sperimentare la nostra anima e Dio.

La supercoscienza è lo stato di pace risanatrice.

In realtà la supercoscienza è il solo vero stato esistente. Conscio e
subconscio sono i nostri stati alterati.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook