Oltre il senso di colpa e la vergogna – Incontro con Avikal Costantino (Diretta streaming)

Quando:
05.12.2022@21:00–22:30
2022-12-05T21:00:00+01:00
2022-12-05T22:30:00+01:00
Dove:
Diretta streaming

 

OLTRE IL SENSO DI COLPA E LA VERGOGNA

Autenticamente te stesso

Incontro con Avikal Costantino

Il percorso “Autenticamente te stesso”, condotto da Avikal Costantino, si svolge in cinque incontri, nelle seguenti date di lunedì: 7 novembre, 5 dicembre 2022 e 16 gennaio, 13 febbraio, 13 marzo 2023. Ogni incontro è frequentabile individualmente (e richiede pertanto l’acquisto del singolo biglietto), tuttavia si consiglia di seguire il percorso completo per una migliore comprensione e integrazione delle tematiche trattate.

Il tema della serata di lunedì 5 dicembre è “Oltre il senso di colpa e la vergogna

Quando: Lunedì 5 dicembre 2022

Orario: 21:00-22:30

Modalità: Diretta streaming

Organizzato da: Anima Edizioni


Prezzo Diretta streaming: 20 € (iva compresa)

 

Nota per la “Diretta streaming”:

Il link per accedere alla diretta streaming verrà inviato il giorno prima e nuovamente un’ora prima dell’inizio dell’evento, sulla e-mail con cui ci si è iscritti. Per maggiori informazioni scrivere: eventi.anima@gmail.com

L’acquisto del biglietto in modalità “Diretta streaming” è possibile fino al giorno 19/03/23 e dà diritto a seguire la diretta, oppure a rivederne la registrazione se l’acquisto è fatto in data successiva alla diretta stessa.

La registrazione della diretta rimarrà disponibile fino al giorno 21/03/23 per tutti coloro che l’hanno acquistata. Se per qualche motivo non si potrà partecipare alla diretta o si dovrà interrompere la visione, si avrà tempo fino alla suddetta data per rivedere il video.


Il percorso “Autenticamente te stesso”

Che cosa vuol dire essere autentici? Come riconosciamo quando siamo autentici e quando non lo siamo? Come possiamo sostenerci e crescere nella nostra autenticità in modo da incarnare con sempre maggior ampiezza la nostra unicità?

Autenticità vuol dire la fine del paragone e dello sforzo per dimostrare di essere speciali. L’autenticità sostiene e nutre la nostra autorità naturale e la capacità di farci guidare da essa. Andiamo oltre il dilemma dipendenza/indipendenza, oltre il conflitto tra individualità e individualismo. Quando siamo autentici siamo semplicemente e spontaneamente noi stessi e, in quell’essere, ci ri-conosciamo e condividiamo.

Gli obbiettivi di questi incontri

  1. Offrirti strumenti concreti per comprendere come ci nascondiamo abitualmente e compulsivamente dietro una maschera di autoinganno e finzione che genera confusione, ripetitività, frustrazione e incertezza.
  2. Fornirti pratiche efficienti per riconoscere e incarnare la tua autenticità nella vita quotidiana e condividerti con gli altri.

A chi si rivolge il percorso

Il percorso si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di essere più autentici e interessati a scoprire e attualizzare il proprio potenziale. Desiderosi di fare scelte nella vita che emanino da questa autenticità e siano espressione della loro unicità.

 

Presentazione video

 

Programma del percorso

  1. Lunedì 7 novembre 2022: L’intenzione di essere autentici
  2. Lunedì 5 dicembre 2022: Oltre il senso di colpa e la vergogna
  3. Lunedì 16 gennaio 2023: La pratica dell’autenticità
  4. Lunedì 13 febbraio 2023: I sintomi dell’autenticità
  5. Lunedì 13 marzo 2023: Condividendo chi sei veramente

 

Tema dell’incontro di lunedì 5 dicembre 2022

Oltre il senso di colpa e la vergogna

Basta col farci piccoli! Basta col sabotare la nostra vita, il nostro sentire e le nostre azioni con i dubbi, i rimorsi, posponendo, e con la paura del fallimento! Il giudice interiore continuamente attacca il nostro senso del valore rendendoci dipendenti dall’approvazione altrui e da un’astratta idea di successo. In questo modo siamo obbligati a mantenere un rapporto infantile con l’autorità, internamente (con il giudice interiore) e fuori.  Riscopriamo il nostro valore intrinseco.

 

Il conduttore: Avikal Costantino

Avikal Costantino è un mistico e un poeta. Curiosità, passione e amore per la verità guidano il suo insegnamento e si trasmettono in modo chiaro e penetrante. È fondatore e direttore dell‘Integral Being Institute con attività in Europa, Asia e Australia.

Ha lavorato come antropologo e free-lance fotografo. Il suo amore per le Arti Marziali, iniziate nel 1970, lo porta a diventare insegnante di Aikido e di Spada nel 1987, mentre il suo amore per il corpo gli fa imparare e praticare professionalmente: Shiatsu, Yu-Ki e Seitai (tecniche di guarigione con le mani).

Dal 1989 al 1994 è direttore dell’Osho School for Centering and Zen Martial Arts a Pune, India.

Essendo coinvolto con lo Zen e l’Advaita per più di 35 anni, dirige attualmente ritiri come “Satori” e il “Ritiro Intensivo di Consapevolezza”. Dal 1997 ha sviluppato in maniera innovativa e originale un approccio dinamico al lavoro con il Giudice Interiore. È ben noto insegnante del lavoro sulle Dimensioni dell’Essere (Essenza), dell’Enneagramma e Tantra.

È autore di vari libri di successo:
Un nuovo linguaggio per vivere, IBI Publications, Milano 2017
Quando l’oceano si dissolve nella goccia. Osho, l’amore, la libertà e io, LSWR, Milano 2015
La libertà di essere se stessi. Il giudice interiore e il conflitto tra dovere ed essere, Tecniche Nuove, Milano 2011 (seconda edizione)
Senza Maschera. La scoperta del Sé autentico, Tecniche Nuove, Milano 2009

Sito web: www.integralbeing.com

Con Anima Edizioni pubblica il videocorso “Il giudice interiore – Oltre l’auto-giudizio

 

Domande frequenti e risposte dell’organizzatore (Anima Edizioni)

# Se acquisto la diretta streaming ma per qualche motivo non riesco a vederla… posso poi vedere il corso nei giorni successivi?
Puoi vedere la registrazione fino al giorno 21/03/23. Dopo tale termine il video sarà disattivato o messo in vendita come video-corso.

# Dopo aver visto il corso in streaming una volta, posso rivederlo?
Puoi vedere la registrazione fino al giorno 21/03/23. Dopo tale termine il video sarà disattivato o messo in vendita come video-corso.

# Devo avere una buona connessione per vedere la diretta streaming?
È importante avere una buona connessione che regga uno streaming e che durante la diretta sia poco disturbata da altri dispositivi che consumano banda (cellulari, pay tv, ecc…).

# Se mi dimentico di vedere la diretta, avrò diritto a partecipare gratuitamente a un evento successivo?
Il fatto di non usufruire di un evento acquistato non implica la partecipazione gratuita a un evento successivo. Il servizio è stato comunque regolarmente erogato da parte del fornitore.

# Se per qualche motivo non trovo la mail con il link per vedere l’evento in diretta streaming, come posso fare?
Contattaci il prima possibile scrivendo a eventi.anima@gmail.com o inviando un messaggio whatsapp al numero 338 890 6669 in quanto sarà possibile visionare l’evento solo ed esclusivamente fino al 21/03/23.

# Se non ricevo il link della diretta streaming, ma non avverto nessuno perché mi dimentico di partecipare all’evento, avrò diritto a usufruire gratuitamente di un evento successivo?
Il link viene inviato tramite un sistema automatico sulla mail con cui ti sei iscritto. Se non lo ricevi per qualche motivo (filtri spam o altro), puoi sempre contattarci scrivendo a eventi.anima@gmail.com o inviando un messaggio whatsapp al numero 338 890 6669, considerando che sarà possibile visionare l’evento solo ed esclusivamente fino al giorno 21/03/23. Una volta concluso l’evento e la finestra temporale per visionarlo, il servizio viene considerato erogato e non dà diritto a rimborsi o biglietti gratuiti per gli eventi successivi.

# Se acquisto la diretta streaming ma cambio idea, posso essere rimborsato?
Potrai ricevere il rimborso fino a quattro giorni prima dell’evento.

 


 

Oppure, se si desiderasse essere ricontattati per avere maggiori informazioni, compilare il form qui sotto.

    Per informazioni, compila questo form

    Conferma di non essere un robot inserendo questo codice: captcha

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Lascia un commento con Facebook

    Torna su