Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

ARRIVEDERCI!

Carissimi amici ricercatori,

anche per me è giunto il tempo di riposare. Le vacanze dovrebbero essere impiegate per un autentico divertimento; infatti la parola deriva da de-vertere, ovvero distogliere l’attenzione.

Il senso del divertimento quindi è impiegare il tempo per nutrirsi di cose belle, dedicandosi a sé, ritornando ancora più profondamente a sé.

Sono un momento di pausa, di riflessione e di gioco…ma non di stordimento!

Non è un oblio che bisogna ricercare, né una rincorsa alla saturazione attraverso una forsennata ricerca di stimoli.

Ogni ricercatore sa che bisogna rallentare, ascoltare ed ascoltarsi, immergersi nella natura, meditare e godere della compagnia di persone davvero amiche.

Ci ritroveremo a settembre con altri argomenti… ma il nuovo re-incontro sarà una sorpresa…

Vi saluto col mantra di Pace OM SHANTI..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook