fbpx

Ho imparato a ridere

 

Conferenza di Richard Romagnoli (Milano, 15 gennaio 2014)

 

Lo Yoga della Risata è una tecnologia che ti rivoluziona da dentro. Esso comprende due principi fondamentali:

– Yoga, che significa Unione;
– Pranayama, ossia energia che arriva attraverso il respiro.

Dimmi come respiri e ti dirò come pensi. Normalmente respiriamo solo con la parte alta dei polmoni, e questo non li fa svuotare completamente dall’anidride carbonica, non permettendo un pieno ricambio di ossigeno.

Quando ridi, tu cambi, e quando cambi, tutto il mondo cambia con te.

Quando punti l’indice verso gli altri, tutte le altre dita della mano sono puntate verso di te.

Il movimento crea emozioni.

Quando tu compi un passo verso il mondo, il tuo maestro ne compie anche cento verso di te. Ma devi fare tu il primo passo.

Il nostro corpo non riconosce la differenza tra una risata spontanea e quella “indotta” chiamata scherzosamente “spintanea”.

Quando ridi sei qui, nel momento presente. Quando ti lasci ridere, non vai mai al passato o al futuro,

Come si fa a ridere? Ridendo!

Quando giudichi una persona, stai facendo un piacere verso di lui perché attiri verso di te tutta la sua energia negativa.

Non puoi cambiare il problema utilizzando la stessa energia che ha causato il problema.

 

Per i commenti rispettare la Netiquette

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su