fbpx

Il crudo di maggio: Grand’insalata tropicale alla maracuja & mango

Ricette vegan crudiste a cura di Francesca Più. Questo mese Francesca ci propone una “Grand’Insalata Tropicale alla Maracuja & Mango”

 

Benvenuti nel meraviglioso mese di Maggio! Entriamo nel vivo e rivalutiamo un piatto a mio parere molto (troppo) sottovalutato.

“Ma cosa mangiate voi vegetariani\vegani\crudisti? … Foglie di insalata?”

Beh, Anche! Quando è così colorata, ricca e saporita, sfido chiunque a considerarla come la “solita” insalata…

A ogni modo, dimentichiamo spesso l’importanza di questo preziosissimo alimento nella nostra alimentazione. Ricchissima di sali minerali e micronutrienti, è il modo perfetto per iniziare un pasto: quando ingeriamo cibo “cotto” o “raffinato”, il nostro corpo si attiva in acidosi metabolica. In brevis, non riconosce come alimento quel che abbiamo ingerito e “allarma” i globuli bianchi come se ci fossero corpi estranei… e acidificando l’organismo.

Il solo mangiare un’insalata (cruda, viva, piena di micronutrienti e riconosciutissima dall’organismo come nutrimento) prima del pasto principale – o perché no, proprio come piatto portante – aiuta in maniera esponenziale l’assimilazione dei nutrienti e l’equilibrio alcalino nella nostra digestione.

Abbiamo già visto un’anteprima dell’estate con bellissime giornate passate in maglietta e pantaloncini, e mi è già venuta voglia di portare un po’ di sole tropicale nelle nostre tavole… Ed ecco la ricetta, una rivincita della foglia verde!

Grand’Insalata tropicale alla maracuja & mango

Ingredienti:
– 1 cespo di insalata romana (250 gr)
– 1 radicchio
– 1 peperone rosso
– 1 mango maturo
– 1 maracuja matura (frutto della passione)
– erba cipollina
– 30 gr. di nocciole precedentemente ammollate (almeno 5\6 ore prima)
– acqua q.b.

Procedimento: Semplicissimo!

Tagliare a fette sottili l’insalata e il radicchio, e tagliare a tocchetti il peperone dopo averlo pulito. Unire il tutto in una boule bella capiente.

In un frullatore, posizionare le nocciole ammollate e cominciare a frullarle, aggiungendo acqua a filo fino a quando si ottiene una “crema”. Va benissimo anche se rimane granulosa. Successivamente, aggiungiamo nel frullatore il mango tagliato a tocchetti (lasciamone qualche pezzettino intero per metterlo successivamente nell’insalata). Continuando a frullare, uniamo anche metà polpa di maracuja e un ciuffetto di erba cipollina.

Ed ecco la dressing per la nostra splendida insalata! A seconda dei vostri gusti, potete aggiungere anche altra acqua e rendere la salsa dressing più fluida.

Ora unite i pezzetti di mango “salvati” dalla salsa, la polpa di maracuja restante e il peperone all’insalata.

Adesso non resta che cospargere di salsa l’insalata! Un sapore intenso, agrodolce e deciso… sarete felicissimi di dichiararvi “mangiatori di foglie”.

Un abbraccio di Sole!

Francesca Più

 

crudo-maggio-insalata

 

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su