Promo: Trasformare le memorie

 

Erica Francesca Poli presenta il video-corso “Trasformare le memorie”, diponibile online a questo link.

 

“Trasformare le memorie” (Le memorie del corpo – Le memorie del cuore – Oltre le memorie) è un video-corso di Erica F. Poli pubblicato con Anima Edizioni.

Memorie: ricordi, narrazioni, ma anche informazioni. Le memorie sono biografiche, ma anche biologiche. È grazie alle memorie che il nostro codice genetico tramanda il patrimonio dell’identità, grazie alle memorie che il sistema immunitario quell’identità preserva.

Le memorie giocano il loro ruolo nello sviluppo del sistema nervoso e naturalmente della psiche. Le memorie sono il nucleo del trauma ma anche la risorsa per il suo superamento. Le memorie a volte svelano persino quel che non ricordavamo più. Come pezzi di infanzie felici nella storia di un passato infelice. O talenti nascosti del piccolo nel deserto dei sogni dell’adulto che è diventato. In termini persino quantici, le memorie costituiscono l’informazione che mantiene intatta e rigenera la forma originaria di un sistema.

Un viaggio attraverso le memorie, quelle del corpo che sono ben oltre i ricordi, quelle del cuore che sono ben oltre i traumi, fino al superamento delle memorie, che altro non è se non il ricordo di chi siamo all’origine, il ricordo dell’armonia della sorgente da cui proveniamo. Veniamo dal ricordo dell’Infinito, a esso torneremo: vivere penetrando il mistero delle memorie e facendone la nostra forza significa ricordare finalmente da dove veniamo per giungere dove stiamo andando.

👉 Iscriviti alla nostra newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

🌈 Scopri le novità Anima Edizioni: https://anima.tv/novita-anima-edizioni/

😎 Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

💙 Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

➡️ Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette-anima-tv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su