Spazio Nero-Avorio

C’è un universo nascosto nei contrari e negli opposti; esso si svela nel moto dell’accorgersi e diventa tutto d’un tratto meraviglia.
Ci siamo persi nel semplicistico e nelle parole usate a caso, ci siamo immersi in programmi assurdi che non ci attrezzano al nuovo e al miracolo. Ci siamo confusi e dispersi nelle trame delle parole.
Se è vero il vero, lo è anche il suo contrario… Monia nel meraviglioso mondo delle contraddizioni.

Monia Zanon

Monia Zanon

86. PERCHÉ L’AMORE NON ARRIVA?

Hai scelto di arrivare in un dato spazio-tempo per poter meglio adempiere a delle particolari missioni, nella possibilità di proseguire i rapporti con altre anime e di sistemare gli irrisolti. Anima, avverti i tuoi ego, le tue personalità e le tue etichette, o soffriranno! Anima, informali!

Quando siamo allineati con ciò che vuole l’anima, il coraggio non viene a mancare. L’anima vuole aiutarci ma in genere il veicolo è così sordo! L’anima ha delle scadenze da rispettare, delle scelte ben precise da onorare. È sempre lei a scegliere d’incontrarsi con le anime affini, a optare per la loro riunione. Questo avviene con le anime compagne, le anime complementari e quelle gemelle.

Quando noi desideriamo un compagno – un’anima complementare alla nostra – ma non è il tempo giusto, questo incontro, per quanto ci si sforzi, non avverrà. Può darsi che, al momento, l’anima che deve arrivare a noi sia temporaneamente impegnata nell’apprendimento di altre lezioni. Perché l’incontro abbia luogo è necessario che si verifichi un allineamento speciale. Il destino prestabilito nel non-luogo inizia allora a far scendere la sua sabbia, come in una magica clessidra del fato. Diversamente, per quanto chiediamo di innamorarci o di far arrivare l’amore, ciò non accadrà.

Può anche darsi che entrambe le anime debbano ancora chiudere qualche vecchio conto rimasto in sospeso. Perché il cuore si faccia coraggio e sia di nuovo pronto ad amare serve una certa agilità, e se le stanze sono ancora piene, o è ancora in corso il trasloco dei ricordi, anche solo dei rimasugli provenienti dalle cantine, allora non accadrà niente di fatto! Ci sarà da attendere ancora. L’anima vorrà imparare prima a essere autonoma e a sentirsi bene anche da sola.
Se la lezione non è stata assimilata, l’amore tarderà a bussare alla nostra porta e l’allineamento auspicato sarà mantenuto in sospeso fino a nuovo ordine.
L’anima ha i suoi progetti e li vuole portare a termine.

Tratto da Progetto Anima – Come raggiungere il successo oltre l’epigenetica di Monia Zanon (Anima Edizioni)

30/04/12
86. PERCHÉ L'AMORE NON ARRIVA?

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook