fbpx

7. Il cervello del cuore e il trauma

 

Affrontiamo insieme alla dott.ssa Erica F. Poli questo periodo di emergenza durante il Coronavirus. Tra le opere della dott.ssa Poli, oggi ti segnaliamo il CD “Auto-ipnosi” (anche in versione digitale mp3).

 

Questo è il video numero 7 di una serie di 14, dedicata al tema “Ben-Essere nell’emergenza”.

Vai al video 8

Ricomincia dal video 1

 

Il cervello del cuore ha una grande potenza elettromagnetica che ha un impatto anche sul sistema immunitario.

Quei soggetti che, nel momento in cui vivono il trauma, preservano una buona coerenza cardiaca, non sviluppano sindrome post-traumatica da stress.

La parola “coraggio” contiene la parola “cuore”: cor-aggio. Affrontare la paura non vuol dire né negarla né attivarsi in maniera reattiva, ma accoglierla, abbracciarla.

Esercizio: chiudiamo gli occhi e portiamo attenzione al respiro. Man mano, immaginiamo di respirare attraverso il cuore. Possiamo poggiare una mano sul cuore e l’altra sulla pancia, nei pressi del “cervello viscerale”. Possiamo inspirare attraverso il cuore ed espirare attraverso l’addome o viceversa. Immaginiamo che in questo passaggio del respiro, esso si purifichi.

Cerchiamo, nel mentre, un ricordo o una immagine piacevole, soprattutto di condivisione o di appartenenza: ciò attiva la coerenza cardiaca.

 

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su