Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

33. LIBERI TUTTI

Carissime e carissimi,

oggi vi do due notizie che spero vi facciano piacere.

La prima è che su questo blog troverete con i prossimi post una serie di video che ho chiamato “Liberi tutti“, un percorso che vuole offrire spunti e riflessioni per accendere nuove consapevolezze e trovare, in qualche modo, la via per essere più liberi, tutti.

La seconda notizia è che a partire da Lunedì 12 settembre, alle ore 21 e per sei settimane, mi troverete in TV su Telecolor (LCN 18) con la trasmissione “L’Anima – Corpo, mente e spirito” condotta da me e Micol Baronio. Per maggiori dettagli potete dare uno sguardo alla locandina a questo link.

Ecco intanto la prima puntata di “Liberi tutti”. Se vi va, lasciatemi un commento per farmi sapere cosa ne pensate.

Buona visione!

 

 

13 commenti su “33. LIBERI TUTTI”

  1. Buongiorno dottoressa, sono annarita, non ci conosciamo personalmente ma ho avuto modo di seguirla in rete e anche attraverso le altre vie che ha creato. Leggere oggi di questo nuovo progetto è per me motivo di gioia.” a proposito del video pubblicato mi viene in mente nisargadatta quando parla del testimone che altro non è che avere un occhio dentro e uno fuori e mi viene anche in mente la via dello sciamanesimo, entrambe vie pratiche che altro non dicono se non che noi siamo la dove “sentiamo” dove il sangue si muove, nella totale presenza e assenza di giudizio.che dirle? Liberi tutti! Come stato naturale dell essere!

  2. Dottoressa Poli, io sono profondamente innamorata di Lei. Non fraintenda. Lo sono come donna, senza alcuna maliziosità. Tanta chiarezza e tanta semplicità pur nella complessità degli argomenti che Lei affronta sono difficili da trovare. Buona parte della mia rinascita, alla mia veneranda età, la devo a Lei, ai Suoi libri e alle Sue videoconferenze. Nel ringraziarla per tutto quello che fa e con la promessa a me stessa che prima o poi La incontrerò di persona (l’ho messo nei miei 101 desideri!). le porgo i miei più cari saluti. Marina Gandin

  3. Grazie Erica, ti do del tu perché in questa lunga estate di web, fb e post ti ho scoperta e istintivamente seguita… È ora sei tra le mie “voci amiche”. Non sapevo spiegarmi bene perché … Ho di recente acquistato i tuoi libri e mi metterò al più presto a “studiare”. Ho apprezzato molto il tuo post… Ed ha aggiunto il metodo con cui d’ora in poi leggeró! Ogni volta che ti sento aggiungo un piccolo pezzo del puzzle… Sei veramente speciale. Non sono molto esperta di blog na spero di ritrovare il post su fb per ascoltare il prossimo step.
    Raffaella Caporaso.

  4. Bellissima iniziativa! Interessanti spunti di riflessione che mi regala ogn volta che l’ascolto. Sono felice che abbia deciso di regalarmi ogni mese un suo pensiero. L’aspetterò con impazienza. Buona serata.

  5. GLI ATTACCHI DI PANICO E LA PSICOANALISI MI HANNO SALVATO LA VITA!

    Buonasera dott.ssa Poli,
    ho iniziato a scrivere questa mail con un titolo molto forte ma è proprio quello che ho vissuto negli ultimi 4 anni.
    L’ho conosciuta attraverso i suoi video su anima.tv e subito mi è piaciuta.
    In passato avevo un idea errata sulla figura dello Psichiatra e dello Psicoterapeuta: pensavo che fossero due professioni inutili, si poteva tranquillamente farne a meno. Mi sbagliavo profondamente perchè solo grazie a queste due figure professionali ho potuto superare gli attacchi di panico.
    Ho avuto la fortuna di conoscere il dott. Leonardo Moretti psichiatra di Chiavari e Gabriele Lenti psicoanalista di Genova, grazie a loro oggi posso dire di conoscermi realmente; pensavo di aver capito tutto della vita: un lavoro, un matrimonio, tre figli ecc… Non avevo ancora capito niente!
    Mi piacerebbe incontrarla, magari qui in Liguria a qualche suo convegno e soprattutto voglio ringraziarla per l’aiuto che ci offre attraverso i suoi video e adesso dei suoi post Liberi Tutti. Ho letto con molto interesse “Anatomia della coppia” per cercare di migliorare la comunicazione (e non solo…) con mia moglie.
    La ringrazio e la saluto.
    Paolo Giorgio

  6. Ho avuto modo di conoscere ed incontrare la Dott.ssa Erica.
    Le circostanze non hanno permesso di proseguire il ns. cammino insieme.
    Rimane in me l’imprinting dei valori e delle enormi e stimolanti conoscenze che la dottoressa mi ha – e continua a trasmettermi attraverso il suo incessante lavoro.
    Credo ci siano persone – che più di altre – sono venute su questa terra per compiere una missione : riuscire capillarmente ad espandere e trasmettere concetti che cambieranno il mondo. La dott.ssa Erica è una di queste persone.
    Un grazie sentito.

  7. Grazie del pensiero e della condivisione della tua conoscenza.
    penso che liberi tutti aiuterà tante persone ad ascoltare se stesse.
    oggi ha aiutato me ricordandomi che devo ascoltare il mio essere interiore, basterebbe non dimenticarsene per cominciare ad acquisire maggiore consaoevolezza.
    In bocca al lupo e grazie ancora!
    Antonio

  8. Ciao Erica mi unisco anch’io ai commenti positivi…ti ho scoperta cercando un aiuto x mio cognato malato e mi sono imbattuta in “Anatomia della guarigione” che mi ha letteralmente catturata….ho invitato anche mia sorella e mio cognato a seguirti e così stanno facendo……anche se lui ha cercato un incontro con te ma sei impegnata fino a febbraio 17 e lui è “stanco”……..ha contattato Compostella ma non ha sentito il giusto coinvolgimento. Sarò a Milano venerdì 16 e avrò il piacere di seguirti di persona. Grazie e a presto
    Bruna

  9. Dssa Erica
    grazie, un bel inizio per “liberi tutti” e un forte argomento di grande attualità di questi Tempi……. seguirò queste appuntamenti con piacere!!!!

  10. dr.a Poli buona sera le invio questo meagio per ringrziarla per aver trovato le risposte che cercavo nel suo libro anatomia della coppia . Oltre a risposte ho trovato nei suoi ringraziamenti specifici perone che seguono in modo professionale il mio percoro : grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook