Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

Anno: 2015

9. OGNI VITA È PREZIOSA

L’apina Zazà spiccò il volo quel giorno, all’alba come di consueto, e come sempre felice di trascorrere una mattinata svolazzando nei campi di fiore in fiore. Le piaceva molto il suo lavoro: succhiare nettare per trasformarlo poi in delizioso miele insieme alle sorelle. Il metereologo, il signor Millo Millepiedi, la sera precedente aveva predetto sole …

9. OGNI VITA È PREZIOSA Leggi altro »

7. LE PAROLE DELL’AMICIZA

Era un mattino di settembre, uno di quei giorni che precedono la dolce stagione dell’autunno, quando aria e sole diventano carezze sulla pelle, e il cielo si tinge di radioso, intenso celeste. Maddalena aspirava con piacere il profumo degli oleandri in fiore, delle matite nuove, dei quaderni ancora immacolati. Accarezzava l’astuccio colorato uguale allo zainetto, …

7. LE PAROLE DELL’AMICIZA Leggi altro »

04. APPRENDISTI MAGHI

Medardo scalciava le gambe di ferro del banco mentre rovistava nello zaino. Gli era venuta in mente una modifica per il suo motore alimentato a patate e stava cercando il foglio con il progetto, doveva lavorarci subito! Intanto inclinava la sedia facendola sbattere contro il banco del compagno di scuola ˗ quello dietro di lui …

04. APPRENDISTI MAGHI Leggi altro »