Posts Categorized: Senza categoria

21. UNA FATA PER MAMMA E PAPÀ

1 FATA AZZURRA

C’era una volta, a dire il vero non molto tempo fa, una deliziosa principessa neonata. A dire il vero di nuovo, era figlia di operai ma tutti i bambini sono principi e principesse per i genitori! Comunque, come in ogni fiaba che si rispetti, che racconti vicende remote o recenti, alla nascita della piccina arrivarono… Read more »

20. IL CACCIATORE DI MINE

3

Questa è la fantastica storia del ragazzo che diventò cacciatore di mine. Tutto ebbe inizio un giorno, sulla strada verso la scuola. Pareva una mattina uguale a tante altre, invece accadde un fatto strano, e quello fu il principio di una grande avventura. Camminava a passo svelto – era in ritardo – quando inciampò in… Read more »

19. LO IETTATORE

ietta

Abele era nato di venerdì diciassette, una data che secondo la gente superstiziosa porta sfortuna. I suoi genitori però non erano superstiziosi, e appiopparono al bambino anche un nome sfortunato; non a caso era il nome di un povero ragazzo ucciso dal fratello, il cattivo Caino. Caino e Abele furono la prima coppia di fratelli… Read more »

18. NEMICO AMICO

1

Bianca sudava sotto il berretto, nonostante fosse un freddo mattino d’inverno. I battiti del suo cuore acceleravano mentre affrettava il passo; tra poco avrebbe cominciato a correre, ma tanto era inutile, lui l’avrebbe comunque raggiunta. “Lui” era Guido, un ragazzino crudele che quasi ogni giorno se la prendeva con lei. Bianca non gli aveva fatto… Read more »

17. LO SPECCHIO MAGICO E IL SEGRETO DELLA FELICITÀ

base

C’era una volta un bambino povero. Si chiamava Leone e non era affatto contento di essere povero. Bella scoperta, direte voi! Piano, una cosa alla volta: è necessario che prima vi racconti la sua idea di povertà, perché ciascuno intende le cose a proprio modo, e per molti bimbi della Terra quella parola significa –… Read more »

16. LA BILANCIA MAGICA

4-la-bimba-profuga

Un mattino, era il primo frizzante giorno di primavera, Gaia stava camminando verso la scuola a passo svelto. Solitamente distratta da mille pensieri, raramente si guardava intorno per gustare il piacere di una passeggiata, soprattutto quando aveva fretta, come del resto tutte le mattine tranne la domenica. Quel giorno però accadde qualcosa d’insolito. Un oggetto… Read more »

15. VIAGGIO INIZIATICO DI UN PICCOLO RIBELLE – PARTE 3

6 ARIEL TORNA DALLA MAMMA

Continua dalla parte 2 Riprese fiato, poi lentamente si alzò e si guardò intorno. Sembrava magico quel frammento di bosco, dove nell’aria turchina galleggiavano piccole sfere, opalescenti come perle al chiaro di luna. Provava sensazioni nuove, mai sperimentate, commoventi e bellissime. Se guardava le stelle sentiva di essere una stella, se accarezzava l’erba era un… Read more »

14. VIAGGIO INIZIATICO DI UN PICCOLO RIBELLE – PARTE 2

4 ARIEL DORME NEL BOSCO

Continua dalla parte 1 Il premio per essere diventato, agli occhi del mondo, “un bravo bambino” fu una bella gita nei boschi, una merenda in collina con mamma e papà. Quel giorno il cielo era limpido e azzurro e l’aria profumava delle cose buone che la mamma aveva cucinato. Ariel mangiava in fretta la sua… Read more »

13. VIAGGIO INIZIATICO DI UN PICCOLO RIBELLE – PARTE 1

1 ARIEL ANNOIATO A SCUOLA

Iniziamo oggi una nuova avventura dedicata al “viaggio iniziatico” di un piccolo “ribelle”: una favola in tre puntate, che anima.tv metterà in onda ogni 15 giorni.  PROLOGO La pedagogia ha dimenticato il valore dei riti di passaggio. Celebrazioni simboliche e atti psicomagici delle più importanti tappe di crescita: la moderna civiltà occidentale ne ha quasi cancellate le tracce. Questi… Read more »

12. LA COCCINELLA E IL TESORO NASCOSTO

1 ROSSELLA LA COCCINELLA

Rossella era una coccinella garbata, amorevole e saggia. Abitava in un giardino insieme a tanti insetti, e alcuni di loro erano i suoi amici più cari. Come Lalla la farfalla, tanto svampita da volare spesso nella direzione sbagliata perché chissà dove aveva la testa, e poi bisognava andare a cercarla, altrimenti forse non avrebbe più… Read more »