Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

17. OLTRE I CONFINI DI SPAZIO E TEMPO

08/11/10

Il pensierio scientifico classico non è più adeguato a spiegare i fenomeni che la scienza moderna stessa riscontra nelle sue indagini, come quello della “non-località quantica” e delle “onde di probabilità”…

Un esempio alla portata di tutti è il fenomeno descritto dal biologo R. Sheldrake e noto come “risonanza morfica”. In pratica, si osserva che quando un nuovo comportamento viene adottato da un certo numero di esseri viventi simili tra loro, questo si diffonde tra tutti gli altri appartenenti alla stessa specie, anche se non ci sono contatti effettivi tra di loro.
Secondo Sheldrake, tale fenomeno di “trasferimento di informazioni” avviene grazie ad una forma di “risonanza” che trascende i limiti di spazio e tempo.

http://youtu.be/HbpWVrW6rvA..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook