Punti di Vista

Il v-blog della redazione di Anima.TV

Ci sono tanti modi di guardare alla realtà, tanti “punti di vista” e da ognuno di questi pensiamo che ci sia sempre qualcosa da imparare… Grazie di essere arrivati fino a qui e buon viaggio!

La Redazione anima.tv

Foto-Redazione-Occhi

63. DELFINI, VIOLENZA, COSCIENZA

Ogni tanto la notizia gira sul web, poi si perde nei meandri della rete… così noi la “ripeschiamo” nel caso qualcuno se ne dimentichi. Parliamo della strage di cetacei che si attua presso le isole dell’arcipelago Feroe, parte del Regno di Danimarca.

Ogni anno, all’inizio di ogni estate, gli abitanti delle isole Feroe, che già basano comunque la loro attività economica sulla caccia alle balene e ai delfinoidi, spingono in prossimità delle spiagge i globicefali (Globicephala melas), meglio conosciuti con il nome di balene pilota (chiamati così per la forma arrotondata del loro muso, ma comunque appartenenti alla famiglia dei Delphinidae), e ne fanno strage… una mattanza che avviene con grandi ami, lame, asce e funi.

La maggior parte dei faroesi considera importante l’attività di caccia ai delfinoidi, che ha origini culturali molto antiche, e cercano di difenderla dall’intrusione mediatica, se pur molte comunità si oppongono e vorrebbero invece tutelare questi mammiferi marini.

Pensiamo che il passato vada difeso quando la tradizione culturale ci porta ad essere più ricchi e più saggi, e che vada invece cambiato quando la coscienza lo richiedono.

Su questa pagina del sito di Beppe Grillo c’è una petizione in merito, che vi segnaliamo.

Vorremmo aggiungere che è facile puntare il dito contro situazioni di questo tipo… 60_blogma occorre pensare che anche la bistecca, l’hamburger o il prosciutto che mangiamo spesso con automatica indifferenza, sono figli della stesso atteggiamento di violenza e dolore inflitto ad animali di altre specie, ma non per questo meno capaci di provare emozioni… Per non dire che tale atteggiamento si può considerare crudele tirocinio per chiudere il cuore, perché “nutre” l’implicito assunto che possiamo disporre della vita di chi è più debole e indifeso…

Dall’assassinio degli animali all’assassinio degli uomini il passo è piccolo

(Lev Tolstoj)

Gli uomini continueranno ad ammazzarsi fra loro fintantoché massacreranno gli animali. Colui che semina l’uccisione e il dolore non può raccogliere la gioia e l’amore.

(Pitagora)

La crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà contro gli uomini.

(Publio Ovidio Nasone- poeta latino)

Di tutt’altra pasta, per fortuna, la notizia che è stata data pochi giorni fa dai media italiani… apprendiamo così che una motovedetta della Guardia costiera di Reggio Calabria ha scortato un branco di delfini nel loro passaggio all’interno dello stretto di Messina. Questo ha permesso ai cetacei di attraversare con sicurezza il tratto marino, in un momento di intenso traffico navale.

21/06/10

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook