Punti di Vista

Il v-blog della redazione di Anima.TV

Ci sono tanti modi di guardare alla realtà, tanti “punti di vista” e da ognuno di questi pensiamo che ci sia sempre qualcosa da imparare… Grazie di essere arrivati fino a qui e buon viaggio!

La Redazione anima.tv

Foto-Redazione-Occhi

73. CHAKRA: COSA SONO?

Si parla tanto di “chakra”… ma cosa sono esattamente? Ecco una carellata di quello che i nostri autori hanno detto in merito:

Luca Gazzetti ci descrive i chakra come centri di energia che esistono a livello dei corpi più sottili, e li collega con gli aspetti della nostra coscienza.

Roberto Maria Sassone ci svela che dei chakra si può fare esperienza a partire dalle sensazioni corporee.

Laura Villa 
ci spiega che è possibile portare equilibrio nei chakra attraverso i movimenti della danza.

Nei video, sempre sul tema dei chakra, trovate l’opinione di Sascha Pölzl che evidenzia il ruolo dei rapporti con gli altri.

Barbara Simonetti ci presenta invece il punto di vista ayurvedico:

Inoltre, Rossella Panigatti, nel v-blog dedicato alla “comunicazione energetica”, propone un percorso di esplorazione delle dinamiche e degli squilibri che si creano a livello dei vari chakra, e quindi del rapporto con le persone e la vita più in generale. Questo il link per raggiungere il v-blog.

I chakra, dunque, sono lo specchio del nostro “essere”, e il modo in cui accolgono e distribuiscono le energie riflettono il modo in cui ci rapportiamo con la realtà circostante. Ad esempio, uno squilibrio a livello del primo chakra è connesso con l’ansia e la paura, come ci spiega la stessa Rossella Panigatti nel seguente video, estratto dal vblog:

(Link diretto al post nel caso il video suddetto non fosse visibile)

Forse non abbiamo la capacità di “vedere” i chakra, ma dal modo in cui ci relazioniamo con gli altri e le circostanze della vita, oltre che con noi stessi, possiamo intuire quali chakra e in che modo sono coinvolti nelle nostre problematiche, e quindi capire quali sono le qualità che dobbiamo sviluppare.

I chakra, infatti, non si aprono per “forzature” ma essendo, come detto, lo specchio del nostro stato di coscienza, si armonizzano e sviluppano man mano che noi troviamo il modo di sviluppare una maggiore capacità di quilibrio e saggezza.

22/10/10
73. CHAKRA: COSA SONO?

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook