Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

Mese: Febbraio 2012

08. CONNESSIONE GIOIOSA CON LA TERRA

Buongiorno!

Oggi vi mostro un mio video dedicato alla natura, in particolare alla meditazione attiva nella preparazione e semina dell’orto.

La prima cosa che dovete sapere è che ho girato questo video a petto nudo o, per meglio dire, a “zinne al vento” 🙂
Non è una scelta di seduzione o di edonismo, ma tutto l’opposto.
Quando io coltivo l’orto amo farlo giocando e ridendo come una bimba innocente e pura, sotto il Dio Sole… I miei giochi sono con i frutti della Madre Terra, l’acqua, l’aria e la terra stessa.

Fare l’orto o arrampicarmi su un albero è per me una festa, ed è come andare su una giostra, oppure giocare a una grande playstation o anche assistere a un derby di calcio…
questo perché io sono davvero una fan della Madre Terra, con i suoi nutrimenti, i suoi misteri e i suoi miracoli.

Essere coscienti di zappare la terra come forma di meditazione e preghiera alla vita divina, ci aiuta a crescere nel cuore e nelle braccia 🙂

Ho preso la scelta di fare i video con il seno di fuori anche per ricordare l’esistenza di molte donne che vivono spontaneamente a corpo nudo nelle tante esistenti tribù d’Amazzonia, d’Africa e in molte altre parti del mondo. E io voglio trasmettere la stessa naturalezza, perché prima di tutto voglio gioire che sono un corpo umano, nato semplice, perfetto e nudo.

Con questa scelta spero anche di comunicare e ispirare il pubblico femminile e maschile italiano sull’importanza di trasformare i pudori e i bigottismi in pura e libera gioia. L’invito è di sentirsi a proprio agio e in estrema purezza con il proprio corpo nudo, sotto il sole e la luna e il cielo, grazie anche alla connessione con la spoglia Madre Terra.

Quello che vorrei trasmettere è l’estasi che può nascere facendo la semina e lavorazione di un orto, e la straordinaria gioia ed emozione che nasce dal sentire il vero miracolo che c’è nel coltivare il ciclo della nostra base nutrizionale naturale!

Mettere un seme di un frutto nella terra, e accompagnarne la crescita, fino a comprendere con sveglia coscienza in noi qual è l’origine essenziale della vita, è quel “poco” con cui possiamo generare salute e gioia profonda!

07. SVILUPPARE LA COMICOTERAPIA

La comicoterapia che trasmetto e comunico nelle mie sessioni individuali, workshop di gruppo e show olisti di stand up comedy, affronta in modo interattivo gli aspetti importanti del sapersi prendere in giro, con il distacco da se stessi e attraverso l’essenza di una risata!

Perché un pubblico ride?
Perché un comico può generare risate?
E’ solo perchè racconta cose e situazioni emotive che risultano intime e uguali per tantissima gente, in quanto l’umanità è una, e siamo tutti uno!

Quello che voglio comunicarvi è che anche da soli con noi stessi possiamo essere il comico e lo spettatore nello stesso istante!
Per far ridere noi stessi non occorre una preparazione teatrale… e si può arrivare a un risultato sorprendente creando un confronto tra le nostre molteplici identità profonde, uno “specchiamento” con le nostre varie personalità presenti nel cuore e nella mente.

Certo, sembra difficile riuscire a farlo da soli e con se stessi, quando si pensa che invece due o più persone si possono parlare, stimolare, guardare, rispondere, specchiare e ridere insieme, riconoscendosi simili in un’emozione o un problema. Da soli sembra una vera assurdità!
E invece possiamo riuscire a specchiarci anche da soli, con i vari lati delle nostre profondità, facendole interagire, dandogli voce e quindi facendole ridere tra loro!

Possiamo fare tutto questo imparando a usare la nostra analitica, creativa e comica intelligenza di gioia universale, che è presente nell’intimità di tutti noi… Diventando, così, attenti osservatori di noi stessi per un migliore controllo delle nostre emozioni, qualità e paure!

Vi aspetto al prossimo lunedì con un nuovo video dedicato alla connessione gioiosa con la terra.
Un sorriso a tutti!

06. UN’ANIMA ELASTICA

Impariamo a meditare e a ricaricarci di energia, grazie al contatto con Madre Terra. L’importante è essere elastici…

Se hai un’anima elastica, le cose vanno in un altro modo!

04. CONNETTERSI CON LA MADRE TERRA

L’energia scorre nel nostro corpo e intorno a noi. Non ci serve nessuno per ricaricarci; possiamo ricarcicarci da soli, con l’aiuto dell’energia delle piante, ad esempio grazie a tanti bamboo cinesi! Serve sempre un nodo per andare a un passo successivo della nostra vita…..

03. SORRIDERE

Sorridere stimola i meccanismi di ricompensa del nostro cervello in un modo che neppure il cioccolato, un ben considerato “induttore di piacere”, può eguagliare. In uno studio condotto nel Regno Unito (che ha usato una macchina di risonanza elettromagnetica del cervello e un monitor della frequenza cardiaca per creare “valori di potenziamento dello stato d’animo” …

03. SORRIDERE Leggi altro »