Punti di Vista

Il v-blog della redazione di Anima.TV

Ci sono tanti modi di guardare alla realtà, tanti “punti di vista” e da ognuno di questi pensiamo che ci sia sempre qualcosa da imparare… Grazie di essere arrivati fino a qui e buon viaggio!

La Redazione anima.tv

Foto-Redazione-Occhi

219. MAURO SCARDOVELLI INTERVISTA RAFFAELE FIORE

Mauro Scardovelli intervista Raffaele Fiore, autore del libro Creatività Medica (Anima Edizioni), in un interessante confronto centrato sull’anima, il corpo e la guarigione.

“Oggi medici come Raffaele Fiore sono a rischio perché fanno la medicina, quella vera, e non quella delle multinazionali”.
(Mauro Scardovelli)

Mauro Scardovelli è giurista, psicoterapeuta, musicoterapeuta, fondatore di Aleph – Biodinamica Umanistica.

Raffaele Fiore è laureato in Medicina e Chirurgia con una tesi in Psicosomatica. Consegue un diploma in Psicoterapia ipnotica e uno successivo in Psicoterapia Psicosomatica presso l’Istituto Riza di Milano. È inoltre psicoterapeuta, musicofilo, musicista e spiritualista.

 

Video dell’intervista:

 

Alcune frasi estrapolate dal video:

“Il corpo fisico è il laboratorio alchemico nel quale la coscienza distilla costantemente se stessa nella ricerca di creare un contatto più efficace e più continuativo con lo spirito, cosa difficilissima… Chi accetta questo lavoro accetta di fare anima”.

“Siamo individui psicosomatici. La dimensione psichica comprende la dimensione somatica, non è il contrario. Un’esperienza psichica ha tutto il potere di generare una malattia oncologica”.

“Per ascoltare l’altro io devo aver almeno fatto tacere i pensieri compulsivi che tendono a intromettersi nella relazione terapeutica”.

“Diceva Gurdjieff… Se stai meditando e viene a trovarti un demone, accoglilo e fallo meditare con te”.

“Io porto il mio destino scritto da qualche parte, ma non lo posso vedere, cercarlo è un lavoro doloroso… La psicanalisi oggi ci insegna questo: non serve scavare più di tanto e reiterare il rancore, le colpe, ecc… Invece è importante farsi questa domanda: cosa posso fare io, qui, ora, per liberarmi di questa sofferenza? E c’è una sola risposta magica: cambiare, e quindi abbandonare i modelli dei quali sono così tanto innamorato”.

Redazione Anima.TV

 

Fiore-presentazione-2

27/08/18
219-blog

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook