Meditazione Cromatica

Il percorso dall’io al Sé

Salve, amici! Ecco un piccolo spazio per chi ama i colori e desidera non solo conoscerne le valenze energetiche, psicologiche e simboliche, ma anche sperimentarne gli effetti con le opportune tecniche meditative. Un luogo quieto, tutto nostro, “ritagliato” (come letteralmente significa la parola tempio) dalle attività quotidiane, per ritrovarci (noi stessi e tra noi) serenamente e vivere insieme i colori come teoria e pratica dell’autoconoscenza.

Cesare Peri

cesare peri

31. IMPOSSESSARSI DELLA CINTURA DI IPPOLITA

 

Siamo giunti alla Sesta Fatica di Eracle, che lo vede impegnato nell’impossessarsi della cintura di Ippolita, regina delle Amazzoni. È la prima volta che Eracle si confronta con un essere umano per superare le sue prove.

In questa fatica Eracle in realtà commette un errore; da una parte riesce a conquistare quello che vuole ma dall’altra subisce una sconfitta.

Ci troviamo ancora al quarto livello di coscienza corrispondente al quarto chakra, quello delle relazioni.

Peri-sesta-fatigaFra fra Eracle e la regina Ippolita si instaura un buon rapporto, tanto che quest’ultima si mostra propensa a dargli la cintura.

Era, la gelosissima moglie di Zeus, interviene per ostacolare Eracle. Assumendo la parvenza di una Amazzone, diffonde la maldicenza che Eracle voglia in realtà rapire la regina Ippolita. Ne conseguono una serie di conflitti che portano Eracle a lottare contro la regina Ippolita e a provocarne la morte.

In questa Fatica Eracle aveva avuto l’occasione di poter ottenere qualcosa senza lottare, ma egli non è ancora consapevole del fatto che il fine è il rapporto e non il possesso.

Quando si vuole possedere l’altro, l’amore muore. L’amore è qualcosa di libero e che esiste solo nella gratuità.

 

Cesare Peri

Libro-Interpretare-Mito-Peri

18/05/17
Peri-sesta-fatiga

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook