Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

Uncategorized

27. YOGA EVOLUTION 3D

Yoga Evolution 3D è un progetto/strumento/metodo per attivare, risvegliare o iniziare al risveglio della coscienza in modo tangibile attraverso l’esperienza e la pratica dell’hatha yoga. È sviluppare la devozione, l’emozione e l’intuizione dell’estasi dove il risveglio della coscienza è il fulcro divino su cui si basa il nostro corpo umano, come descritto in tutta la sua magnificenza dall’antico yoga insegnato nella Baghavad Gita. …

27. YOGA EVOLUTION 3D Leggi altro »

26. MEDITAZIONE IN 3D

… Ma in realtà e in concretezza, cosa vuol dire stare in meditazione? Vuol dire riuscire a stare concentrati e sereni mentre si sta fermi e zitti con le mani in mano 🙂 Ma non è facile riuscire a provare quel gusto e quella profonda pace che prova un monaco allenato e istruito da quando …

26. MEDITAZIONE IN 3D Leggi altro »

25. YOGAEVOLUTION

Cari fratelli e sorelle di Luce, facciamo il riassunto di quello che abbiamo detto, fatto e riso fino a qui… Dopo aver saltato e giocato e volato nella meraviglia della natura e della Madre Terra, con la purezza e la libertá di un bambino e di un uccello, entriamo nella meraviglia delle meraviglie ancora più …

25. YOGAEVOLUTION Leggi altro »

23. PARLARE CON GLI ANIMALI

Nel viaggio della meravigliosa esperienza della connessione gioiosa con il pianeta Terra, un fattore per me importante è lasciarsi inebriare dal “dialogo” e dalla comunicazione con il mondo degli animali, facendo lievitare dentro me stessa tutta la parte infantile (ma consapevole) di una comunicazione fatta solo con i loro suoni e versi, e necessariamente vissuta con un’energia sgombra della mente e facendo imperare la forza comunicativa del cuore!

Provare a parlare veramente con gli animali è un’occasione per tornare bambini profondamente, cercando nella nostra pancia il modo e la via per farci capire mentre proviamo a emettere i loro stessi suoni… accresciamo così le nostre percezioni sensoriali, attraverso una mente rilassata e incondizionata.

Questa stravagante emozione di riuscire a comunicare realmente attraverso l’emissione di un suono strano e illogico, contribuisce a rendere libera ed elastica la mente, e sviluppa la capacità di sapersi prendere in giro mentre si provano a emettere gli innumerevoli versi degli animali.

Questa esperienza avviene a livello del quinto chakra, quello della comunicazione, e ci può aiutare a creare un reset psicoemotivo di liberazione della mente e di pulizia del suo “hard disk”, come se essa fosse un computer dove i “file temporanei” sono generati da tanti e troppi pensieri, attivati spesso da ruoli e condizionamenti di una mente soggiogata dagli schemi. E’ come se questa mente producesse file inutili alla nostra anima e al nostro cuore, che pesano e rallentano il “software” mentale.

Dandoci l’occasione di un “reset psicoemotivo”, riportiamo il nostro sistema operativo cerebrale a essere gestito consapevolmente dall’amministratore (la nostra anima e il nostro sé) e non più da un meccanismo automatico di circuito che segue una programmazione.
Questo parallelismo tra il computer e il nostro cervello è un argomento che vi illustrerò in altri video che vedrete prossimamente!

Nei video che state vedendo in queste puntate e che vedrete nelle prossime, ho scelto di esperire quanto vi ho appena espresso, con due animali per me speciali e molto utili all’essere umano, e soprattutto pacifici e vegan: il cavallo e la gallina 🙂

20. CHE LA GIOIA SIA CON NOI!

Salvare un lupo ferito caduto in un fiume ghiacciato, e poi curarlo con l’omeopatia…
O andare a studiare in Sardegna all’Università della Felicità…

Le buone notizie ci fanno stare bene, per questo anche oggi mi faccio “presentatrice” di buone notizie. Che la gioia sia con noi!

19. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE PER TUTTO!

Sorridere è importante, anche se è lunedì! Iniziamo la settimana, allora, con delle buone notizie 🙂

La prima riguarda Ken Grenda, un’imprenditore austrialiano che ha diviso, con i suoi stessi dipendenti, parte dei ricavati ottenuti con la vendita dell’azienda.

La seconda buona notizia è che anche gli studi scientifici dimostrano che la gratitudine fa bene alla salute! Dire “Grazie”, insomma, oltre a farci stare bene nell’animo, ci fa stare bene anche nel corpo. E allora… Grazie, grazie, grazie per tutto!