I Sogni e l'Infinito

“Questo spazio è aperto a voi, Cari Entronauti, per stimolare una ricerca “altra” nella dimensione dei Sogni e in quella della Vita.

Spero che vorrete accettare la sfida di uscire dalle strade più frequentate per seguirmi in un mondo paradossale e infinito, dove potreste scoprire che non siete ciò che credete, ma ciò che sognate! Dal macrocosmo svelato dai sogni e dai viaggi astrali, vi porterò nel microcosmo/Uomo. Perché l’uno è il riflesso dell’altro, e dai nostri sogni d’Amore nascono I progetti dell’Uomo.

……Qui m’aime me suive!”

Marie Noelle Urech

MarieN-Urech2

13.SI APRE UN’ALTRA PORTA…

Cari Entronauti,

Ora che avete sopportato con benevolenza le mie divagazioni sui sogni e sul sognare, potete fare ancora un piccolo sforzo e aprire un’altra porta. Dal macrocosmo svelato dai sogni e dai viaggi astrali, vi porterò, nei prossimi giorni, nel microcosmo/Uomo. Una dimensione sempre sfuggente poiché in costante evoluzione……Qui m’aime me suive!

24/11/08

Commenta l'articolo tramite Facebook