Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

IL MIO MESSAGGIO DI SALUTO

Cari Entronauti,

 

Questo è il mio messaggio di saluto, anche se spero di avere in futuro l’opportunità di ancora stuzzicarVi l’anima e il pensiero. Voglio ringraziarVi per avere accolto con curiosità e apertura le mie riflessioni sui Sogni e sull’esperienza interiore. Ringrazio anche la Redazione per avermi ospitato, per il coraggio e la lungimiranza del progetto NonSoloAnimaTV. Vorrei lasciarvi come viatico, alcune raccomandazioni. Viviamo in una cultura che oggi ci offre dei punti estremi e anche degli estremismi tramite una enorme quantità di informazioni di ogni tipo. Non è facile navigare in acque tanto profonde mantenendo la rotta. Ma ricordate questo: seguite ciò che vi fa stare bene, che dà gioia e significato alla vostra vita, tutto il resto è letteratura, per dirla come il poeta Paul Verlaine. Sperimentare e praticare sono stati per me il percorso Maestro. Vi invito a prendere la responsabilità della gioia e del significato della vostra vita piuttosto che ubriacarvi di nozioni e conoscenze. La conoscenza può diventare una droga, un vortice senza fondo dove smarrirsi, senza mai osare prendere la propria vita in mano ed effettuare cambiamenti pratici. La vera Spiritualità non è sapere tutti i nomi di Dio, ma risolvere i nostri conflitti e crescere nella compassione e nel non-giudizio. E questo è il lavoro da compiere ogni giorno, qui e ora.

Vi aspetto al seminario esperienziale sui sogni il 27-28-29 Marzo, organizzato dal Gruppo Anima a Milano

Con Amore,

Marie Noelle Urech