Codex Veganus

“La natura è sovrana medicatrice dei mali” diceva Ippocrate, e l’igienismo non ha fatto altro che adottare questo sano principio come sua inalterabile legge.
Per l’igienismo la malattia non è affatto un mostro diabolico, ma piuttosto una intelligente, logica, positiva e risolutiva espulsione di tossine; una fase costruttiva indispensabile per realizzare un processo guaritivo. L’igienismo non è un semplice sistema alimentare ma un vero e proprio stile di vita, in grado di restituire o favorire l’equilibrio e la salute.

Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro

123. MARATONETA VEGANO DI 91 ANNI

LETTERA:

Ciao Valdo caro! Eccoti qua un altro strepitoso maratoneta vegano di 91 anni. Si tratta di Mike Fermont di Cincinnati, che detiene il record mondiale nella sua categoria per aver completato la Mezza Maratona di Knoxville in tre ore, tre minuti e 56 secondi! Dimostrazione vivente che la tarda età non impedisce prestazioni sportive da record. Invidiabile, poi, il suo fisico atletico e prestante!

E meno male che i vegan sono gracilini! Un abbraccio.
Vanna

CHE NOIA, NON RIUSCIVO NEMMENO A STANCARMI

“Le salite erano tremende” ha dichiarato Mike, aggiungendo che comunque si sentiva molto bene durante la corsa. “Non riuscivo a correre abbastanza veloce da sentirmi stanco”.

 

233_mike_fremont

 

RECORDMAN AMERICANO E MONDIALE PER LA MARATONA E LA MEZZA-MARATONA

Il tempo che ha realizzato è considerato un record per una persona di 91 anni sebbene non abbia battuto l’attuale record americano per la categoria 90-94 anni, detenuto indovinate da chi? Sempre lui, Mike Fremont che ha corso mezza maratona in 2 ore, 56 minuti e 26 secondi a 90 anni.

I successi di Mike però non si fermano qui. Detiene infatti anche il record americano e mondiale per la sua categoria per aver completato la Maratona di Huntington lo scorso novembre in 6 ore, 35 minuti e 47 secondi.

ALIMENTAZIONE VEGANA DA 22 ANNI

Mike è davvero in forma e ha l’aspetto di un sessantenne. Qual è il suo segreto? Una sana alimentazione vegana che segue ormai da più di 22 anni. “L’allenamento è importante” ha dichiarato, “Ma quando arrivi alla mia età non puoi più allenarti al massimo. C’è sempre il rischio che il tuo corpo non regga”.

DAI 70 ANNI IN POI NIENTE CARNE, NIENTE LATTICINI E NIENTE PIÙ TUMORI

Quando gli viene chiesto perché abbia scelto di diventare vegano, Mike racconta la sua storia. Padre single di 3 bambini, Mike inizia a correre dopo i 30 anni per cercare di risollevarsi dallo stress. A 69 anni gli viene diagnosticato un tumore al seguito del quale smette di mangiare carne e latticini. Questo bel 91enne in salute oggi ritiene che sia stata la dieta vegana a far regredire il tumore e che sia la ragione della sua salute e dei suoi grandi successi sportivi!

 

11/02/14

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook