Guarigione Consapevole in Onde Tetha

Come raggiungere consapevolmente una guarigione psico-spirituale tramite l’utilizzo consapevole delle onde theta: dal Theta Healing, una tecnica riportata all’umanità da Vianna Stibal, alle nuove scoperte per la guarigione, da me effettuate.

Ecco un percorso che ci guiderà nei meandri di noi stessi, a contatto con le nostre ferite più profonde, per comprenderne il significato e sanarle, eliminando quelle convinzioni che le alimentano.

Tratteremo anche le visualizzazioni per i bambini, e la comunicazione e la guarigione spirituale per gli animali.

Grazie di cuore

Lorella De Luca

Lorella_DeLuca

16. LE CONVINZIONI CREANO LE ESPERIENZE

Proviamo un esercizio semplice per illustrare meglio come le nostre convinzioni creino le nostre esperienze. Pensiamo a qualcuno nella nostra vita che conosciamo bene e che non ci piace; concentrandoci per un momento su ciò che di quella persona ci disturba maggiormente, prestiamo attenzione a come questo pensiero ci fa sentire, a quali sensazioni ci dà.

Poi, facciamo una lista di tutti gli attributi positivi di quella persona. Ora osserviamo i nostri sentimenti verso quella stessa persona, chiudendo gli occhi e ascoltandoci profondamente. Cosa è accaduto? I nostri sentimenti sono cambiati… perché?

Concentrandoci sulle caratteristiche positive dell’altra persona, abbiamo generato un ordine completamente diverso di pensieri dentro di noi. Sono i nostri pensieri che determinano il modo in cui percepiamo gli altri, in quanto siamo noi i responsabili delle nostre esperienze, non gli altri.

Ritorniamo a mettere a fuoco il nostro giudizio iniziale su quella persona. La nostra sensazione di disagio è ritornata, giusto? Come vogliamo percepire quella persona nel futuro? Adesso sappiamo che percepirla in un modo oppure nel modo opposto, è in definitiva, una nostra scelta.

Ora osserviamo un’altra situazione. Scegliamo qualcuno che conosciamo bene domandandoci: “Che cosa crede per attirare quelle esperienze?” Spendiamo alcuni momenti per pensare a tutte le convinzioni possibili per l’esperienza che sta vivendo. Se l’esercizio è difficile e avvertiamo difficoltà, qui è riportato un esempio di convinzioni che potrebbe aiutarci a cominciare.

Che cosa crede una persona che è cronicamente a dieta? “E’ molto difficile dimagrire” – ecco, questa potrebbe essere una possibilità. Oppure: “Tutta la mia famiglia è pesante”. Anche questa potrebbe essere una buona alternativa. Oppure: “Se sono grasso, mi sento al sicuro”. Questa è un’ulteriore possibilità.

Ora applichiamo questo stesso criterio ad altri aspetti della vita come la salute, le finanze, le relazioni o le soddisfazioni sul lavoro. Sono moltissime le convinzioni che potrebbero emergere, sono moltissime le convinzioni che si nascondono indisturbate dietro ai nostri comportamenti…

Cercando di individuare il nostro sistema di convinzioni, diventandone sempre più consapevoli, e modificando il nostro atteggiamento nei confronti delle situazioni che viviamo, possiamo muovere la nostra energia positiva in linea con i nostri desideri, e goderci ciascun giorno, rendendo ogni momento bello e prezioso, esattamente quanto noi decidiamo che sia.

Continua

24/03/09
16_cred

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook