Dio Parla a Doris

In questo Video-Blog parleremo di “Dio parla a Doris”, ovvero delle Sessantatre rivelazioni che Doris B. Orme ha ricevuto da Dio dal 1993 al 2006. Approfondiremo volta per volta i concetti più controversi, i dubbi che potrebbero venire leggendo le canalizzazioni, vi parleremo del nostro incontro con Doris e del come e del perché abbiamo scelto o “siamo stati scelti” per diffondere questo libro, pubblicato in molte parti del mondo, anche in Italia…

Ci auguriamo che sia anche per voi una grande e importante avventura, come lo è stato – e lo è tuttora – per noi…

Carla Castelbarco e Kieran O’Neill

Sculture: Simbolismo Cosmico della scultrice Carla Castelbarco Albani


I testi segnalati in questo videoblog sono estratti dal libro “Dio parla a Doris”.

VAI ALLA PRESENTAZIONE DEL VBLOG CLICCANDO QUI

Testata

02. IL TEMPO DELLA RESTAURAZIONE…

Vorremmo, ora, trascrivere alcuni brani che ci sembrano significativi tratti dal capitolo 18 di “Dio parla a Doris”, in cui si parla di Tempo di Restaurazione, del Giardino dell’Eden in Terra…

Rivelazione da Dio – 7 novembre 1994 – Glendale, Arizona

Entro questa generazione vi sarà un tale cambiamento su tutta la Terra che le persone ne saranno sopraffatte. I loro cuori si apriranno come mai avrebbero creduto possibile. Io vincerò tutto il male e compirò tutto quello che ho deciso di fare da migliaia di anni. Possiedo adesso una grande influenza su molte anime di questa Terra e sto risvegliando migliaia e migliaia di loro. Sto lavorando intensamente nei cuori e nelle menti di ognuno, anche se la maggior parte di voi non ne è pienamente cosciente. La Mia mano si sta muovendo e molti sono confusi e turbati. Così, come agitando un recipiente ogni cosa viene in superficie, Io sono nel processo di sovvertire l’intero universo che poi porterò a completamento. Rimuoverò montagne di male e farò cambiamenti che vi lasceranno totalmente sorpresi. Come vi ho già detto, quello che sto attuando sarà un bene per il genere umano, poiché qualsiasi cosa faccia o tocchi porta bene e solo bene all’intera umanità. Sto toccando la Terra e trasformandola in un giardino di gioia assoluta, un giardino ove le persone sentiranno il Mio amore ogni secondo, ogni ora di ogni giorno. Gli esseri umani si ameranno l’un l’altro come Io avevo pianificato facessero sin dall’inizio dei tempi. Non vi saranno più lacrime né tristezza, le lacrime saranno solo lacrime di gioia….

continua

10/10/08
EDEN

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook