Dio Parla a Doris

In questo Video-Blog parleremo di “Dio parla a Doris”, ovvero delle Sessantatre rivelazioni che Doris B. Orme ha ricevuto da Dio dal 1993 al 2006. Approfondiremo volta per volta i concetti più controversi, i dubbi che potrebbero venire leggendo le canalizzazioni, vi parleremo del nostro incontro con Doris e del come e del perché abbiamo scelto o “siamo stati scelti” per diffondere questo libro, pubblicato in molte parti del mondo, anche in Italia…

Ci auguriamo che sia anche per voi una grande e importante avventura, come lo è stato – e lo è tuttora – per noi…

Carla Castelbarco e Kieran O’Neill

Sculture: Simbolismo Cosmico della scultrice Carla Castelbarco Albani


I testi segnalati in questo videoblog sono estratti dal libro “Dio parla a Doris”.

VAI ALLA PRESENTAZIONE DEL VBLOG CLICCANDO QUI

Testata

19. LE CELLULE STAMINALI

Esistono così numerosi argomenti sui quali l’uomo discute, come ad esempio le cellule staminali. Perché mai ci si arrovella su tali questioni quando è solo perdita di tempo. Si vuole imporre le proprie idee sul come agire, quando ogni individuo dovrebbe poter decidere su tali argomenti in accordo al proprio cuore, liberamente. Se alcuni

non ne vogliono usufruire, mentre altri, tramite questo metodo, intendono aiutare il prossimo, dovrebbero potere, in tutta libertà, attuare ciò che ritengono giusto. Se si continua a usare ogni argomento per dominare e decidere cosa Io pensi a proposito, avete preso una strada sbagliata. Questo è sempre stato il problema sin dalla

caduta dell’uomo. Le persone hanno cercato di dominare secondo la propria idea di giustizia, agendo spesso ingiustamente e provocando così inutili sofferenze. È bene, qualsiasi cosa facciate, che avvenga in modo amorevole, così da aiutare gli altri ad avvicinarsi maggiormente a Me, vivere più a lungo in Terra, ed imparare da Me che sono ora qui con voi. Ogni volta che potete aiutare con cuore amorevole (e un cuore ognuno lo possiede), perché non tendere generosamente la mano? Se vostro fratello sta annegando in acque profonde, perché non tentare di salvarlo? Che differenza fa se quelle cose (cellule) non si svilupperanno in un essere umano, quando poi svaniranno lo stesso e non saranno più di alcun utilità?

Siate saggi su come affrontare le questioni.

Avvicinatevi a tutto con AMORE nel cuore. Non comprendete che avvicinandovi di più a Me e amandomi maggiormente le soluzioni ricercate avvengono naturalmente? Vi giungeranno tramite persone di gran cuore capaci di abbracciare altri e sollevarli come necessitano. Non giudicatevi l’un l’altro così severamente e iniziate ad amarvi di più.

continua

18/12/08
cellule

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook