Dio Parla a Doris

In questo Video-Blog parleremo di “Dio parla a Doris”, ovvero delle Sessantatre rivelazioni che Doris B. Orme ha ricevuto da Dio dal 1993 al 2006. Approfondiremo volta per volta i concetti più controversi, i dubbi che potrebbero venire leggendo le canalizzazioni, vi parleremo del nostro incontro con Doris e del come e del perché abbiamo scelto o “siamo stati scelti” per diffondere questo libro, pubblicato in molte parti del mondo, anche in Italia…

Ci auguriamo che sia anche per voi una grande e importante avventura, come lo è stato – e lo è tuttora – per noi…

Carla Castelbarco e Kieran O’Neill

Sculture: Simbolismo Cosmico della scultrice Carla Castelbarco Albani


I testi segnalati in questo videoblog sono estratti dal libro “Dio parla a Doris”.

VAI ALLA PRESENTAZIONE DEL VBLOG CLICCANDO QUI

Testata

20. LA GUERRA IN IRAQ

TRATTO DALLA RIVELAZIONE: NON CI E’ NESSUNO CHE IO NON POSSA ABBRACCIARE CON IL MIO AMORE – DIO PARLA A DORIS, Anima Edizioni

Sto esponendo la verità sulla guerra in Iraq e lo sto attuando con la collaborazione del mondo spirituale. Tutte le falsità e gli inganni non possono più venire celati. Non vi è legalità in questa guerra perché fondata su falsità provenienti dal Male. È il Male che nell’uomo cerca la distruzione, poiché il suo cuore è immaturo e non aperto a ME così che Io possa purificarlo e renderlo positivo. L’uomo usa continuamente sotterfugi per compiere il proprio volere, impossessarsi di ciò che vuole e dominare non con amore, ma bensì con odio nel cuore. Usa poi la scusa che ama le persone mentre le colpisce per sottometterle. Quello che accadde al popolo iracheno è al di là di qualsiasi immaginazione. Per chi è sano di mente, gettare migliaia di bombe su donne, bambini e uomini di tutte le età è follia. Si ha poi l’ardire di affermare che vivevano in una situazione ove molti venivano torturati, ma erano forse devastati da milioni di bombe? È questa la visuale della situazione? “Occhio per occhio e dente per dente”? Considerando i fatti con odio, non con amore? Se amate vostro figlio, lo colpireste a morte per sottometterlo al vostro volere? Credete che questo sia il modo migliore? Non potrete mai sottomettere un bambino se avete odio nel cuore. Ero inorridito nell’osservare tutto questo compiuto dalla nazione da Me prescelta per guidare la Restaurazione finale del mondo. Ho creato l’America tramite uomini e donne disposti a morire per costruire un mondo migliore. Come dissi; la nazione che non prese la spada se non per difendere gli oppressi. Ho avvisato che: “chi di spada ferisce, di spada perisce”. Non realizzate ciò che sta succedendo in Iraq? Credevate che la situazione fosse diversa? Le parole che ho espresso tramite questa donna, Doris, le avete considerate? Parlate di Me spesso come un Dio lontano; non sono più un Dio lontano, sono qui sulla Terra e sto percorrendola e parlando con tutti voi, ogni singola persona. Non considerate con leggerezza ciò che vi sto dicendo.

continua

A COMPLETELY NEW AGE HAS DAWNED

 

22/12/08
mond

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook