Dio Parla a Doris

In questo Video-Blog parleremo di “Dio parla a Doris”, ovvero delle Sessantatre rivelazioni che Doris B. Orme ha ricevuto da Dio dal 1993 al 2006. Approfondiremo volta per volta i concetti più controversi, i dubbi che potrebbero venire leggendo le canalizzazioni, vi parleremo del nostro incontro con Doris e del come e del perché abbiamo scelto o “siamo stati scelti” per diffondere questo libro, pubblicato in molte parti del mondo, anche in Italia…

Ci auguriamo che sia anche per voi una grande e importante avventura, come lo è stato – e lo è tuttora – per noi…

Carla Castelbarco e Kieran O’Neill

Sculture: Simbolismo Cosmico della scultrice Carla Castelbarco Albani


I testi segnalati in questo videoblog sono estratti dal libro “Dio parla a Doris”.

VAI ALLA PRESENTAZIONE DEL VBLOG CLICCANDO QUI

Testata

11. UN NUOVO MONDO

Continuiamo dal capitolo precedente…

Ogni cosa sarà totalmente differente da quello che è esistito sino ad ora sulla Terra. Voglio che tutti si risveglino al Mio nuovo mondo di gioia e d’amore e che ogni giorno sia un nuovo giorno di emozione e grande felicità. Sono venuto sulla Terra per erigere questo mondo di perfezione. Per piacere dite a tutti che aprano i loro cuori a Me ed Io manifesterò il Mio grande e meraviglioso universo. Non ci sarà nessuna povertà nel Mio Regno, nessun mendicante nelle strade, non voglio che i Miei figli mendichino. Questo non farà mai parte del Mio Regno.

Non sto costruendo un mondo nel quale si sia costretti ad amare, ma un mondo in cui le persone desiderino amare, sapendo che ciò darà loro gioia. Sapranno che nello scambio d’amore troveranno soddisfazione. Questo è quello che sto costruendo; non un Regno ove si sia costretti a fare il Mio volere, ma un mondo in cui le persone anelino fare la Mia volontà. Questo è il mondo che voglio. Così come voi non vorreste venire forzati ad amare qualcuno o qualcuno forzato ad amare voi. Ovunque vi sia costrizione, non vi è amore.

Quando nel guidare le persone si usa la forza, il Giudizio diviene molto severo e non si prende la giusta cura delle persone. La posizione è spesso usata da molti per costringere altri a fare il loro volere. La posizione non è importante nel Mio Regno, solo l’amore Divino lo è, perché è l’unico elemento che vuole il bene per tutti e la loro felicità. Così abbiate compassione anche per quei capi che cercano di dominare gli altri asservendoli alla loro volontà, non alla Mia. Statemi vicino e sappiate che Io, vostro Padre e Madre Dio, sto guidando questo mondo col Mio perfetto amore e tutto verrà compiuto

come ho ordinato che sia.

Continua

 

18/11/08
11_Newworld

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook