Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

06. SENTIRSI BENE CON SE STESSI

06. SENTIRSI BENE CON SE STESSI

Normalmente la maggior parte delle persone ha bisogno di unriscontro esterno per sentirsi bene con se stessa. C’è chi ha bisogno di un partner per sentirsi amato, chi di amici per sentirsi compreso, chi di più denaro per sentirsi libero o di oggetti costosi per sentirsi valorizzato, chi di una casa per sentirsi protetto, ecc.

Per semplificare, consideriamo il bisogno di avere qualcuno che ci ami totalmente e che sappia proteggerci, lasciandoci completamente liberi…
Capite l’assurdità della situazione? Non ci riesce neanche un genitore, figuriamoci il partner, che probabilmente vorrebbe da noi la stessa cosa.
Siamo solo noi, in realtà, che possiamo darci tutto ciò!

Occorre imparare a provare gioia mentre ci prendiamo cura di noi stessi, sentendo quello stesso entusiasmo che proveremmo nel fare qualcosa per gli altri, come ad esempio cucinare! Questo è il più grande atto d’Amore che possiamo farci, cioè provare per noi tutto quello che di bello proviamo per gli altri.

Mentre ci laviamo, ci vestiamo e in ogni altro momento della nostra giornata, sentiamoci importanti e trattiamoci sempre come principi o principesse!
Amiamoci come vorremmo che gli altri ci amassero, per fare in modo che niente e nessuno (persone, cose, problemi, situazioni, ecc.) possa essere così importante da condizionare la nostra serenità e la considerazione che abbiamo di noi stessi.

D’ora in avanti, invece di preoccuparci dei nostri difetti, occupiamoci dei nostri pregi. Ognuno di noi è unico e speciale ma, se non si valorizza e non crede in se stesso, non riuscirà mai a rendersene conto.

Solo accogliendo i nostri difetti e perdonando i nostri errori possiamo ripartire dai nostri talenti!

http://youtu.be/ya1Bw6t0G2k..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook