Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

08. LA COPPIA PERFETTA

08. LA COPPIA PERFETTA

Nella coppia perfetta entrambi i partner dovrebbero accrescere l’altro col proprio bagaglio personale, senza privarsi di una parte di esso.
Se uno dei due si sente ferito solo perché l’altro è se stesso, vuol dire che non è la persona giusta.
Se poi siamo disposti a scendere a compromessi per paura di perdere l’altra persona, significa che stiamo amando l’altra persona più di quanto amiamo noi stessi. Se pensiamo ne valga la pena, facciamolo pure, ma non sarà la cosa migliore per noi.
Il “sacrificio” per tenere in piedi una relazione, di qualunque genere, non porta mai a niente di buono perché, se ci si sacrifica, stiamo scendendo a dei compromessi, e questo significa solo che pensiamo di non meritarci il massimo.

Invece bisogna cercare di dire sempre come stanno le cose, avendo il coraggio anche di irritare o di deludere gli altri. Se ci amano veramente, infatti, ci accetteranno per quello che siamo e non per quello che fingiamo di essere, spinti dalla paura che ci abbandonino o che ci giudichino sbagliati.
Se invece non ci accetteranno, vuol dire semplicemente che non sono giusti per noi.
E questo vale sia per come siamo caratterialmente sia per come siamo fisicamente.
Mai cambiare, o farci vedere diversamente da quello che siamo, per piacere di più agli altri.

Quando ci ameremo completamente e profondamente per quello che siamo, allora troveremo il partner giusto che ci amerà esattamente per come siamo, caratterialmente e fisicamente.
Dal mio punto di vista L’Anima Gemella si trova semplicemente dentro di noi ed è solo accogliendoci e amandoci totalmente per quello che siamo, che potremo sentirci finalmente completi.

Tutto, comprese le relazioni sentimentali, è il risultato di ciò che crediamo di meritare. Di conseguenza, qualsiasi sia il tipo di relazione che vogliamo è sufficiente che ci amiamo a tal punto da permettercela ed essa arriverà da sola, senza doverla neanche cercare… Attireremo semplicemente, e in modo quasi inaspettato, il partner giusto.

Questo accade perché la nostra felicità non dipenderà più da un eventuale partner futuro, ma dall’amore che proviamo per noi stessi.
Viceversa, con un nuovo partner ci ritroveremmo comunque a fare i conti proprio con ciò che non abbiamo ancora accettato e perdonato di noi stessi.

Questo è il meraviglioso gioco della vita dove ognuno di noi è l’unico e vero protagonista!

 ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook