Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

39. IL PERDONO

Finché pensiamo ci sia qualcosa ancora da perdonare… non stiamo perdonando veramente! Il perdono è un atto consapevole, di liberazione da tutto ciò che ci limita.

Solo riconoscendo come “perfetto” tutto quello che abbiamo vissuto sino a oggi, possiamo chiudere un libro, per iniziare a scriverne un altro in cui essere finalmente felici. In caso contrario, qualunque pagina della nostra vita scriveremo, sarà condizionata dal gudizio, dal rancore, dalla paura o dai sensi di colpa… creando così i presupposti per la nostra infelicità eterna!

Quando capiamo che il passato è frutto di un percorso iniziatico della nostra Anima per quanto riguarda i primi sette anni di vita, e di scelte inconsce negli anni successivi, ci rendiamo conto che in realtà non vi sono errori o ingiustizie, ma che tutto è stato come doveva essere… e questo ci permette di non dover rivivere continuamente le stesse situazioni per comprenderne l’insegnamento: accogliere e lasciare andare.

In realtà il perdono è un atto di Amore Incondizionato nei nostri confronti perché, perdonando tutto ciò che è stato, stiamo perdonando noi stessi per averlo creato (animicamente e/o inconsciamente).

Inoltre, smettendo di dare colpe e responsabilità all’esterno, smettiamo anche di privarci del nostro Potere Personale che è l’unico mezzo che abbiamo per creare un’esistenza armoniosa attraverso intuizioni, pensieri ed emozioni nuove.

Naturalmente non è facile arrivare al Vero Perdono… ma quando ci arriviamo, siamo proprio noi stessi a beneficiarne!

Lorenzo Capuano

 

Credits Img..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook