Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

11.LA COMUNICAZIONE ENERGETICA CONSAPEVOLE

Cari ricercatori,

la scorsa settimana abbiamo visto che la comunicazione energetica è immediata, palese, assolutamente evidente. La nostra vibrazione informa del nostro stato tutti coloro che ci incontrano: forse varrebbe la pena che questo scambio, invece di avvenire in modo ignaro, diventasse consapevole.

Spesso guardiamo la nostra vita limitandoci a rimanere in superficie, a livello fisico. Così ci manca quella che definisco una comunicazione vitale: il risultato di una comunicazione ignara è che, non ricevendo informazioni complete da noi stessi, non sappiamo chi siamo realmente, quali sono le vere mete che abbiamo, se agiamo per far piacere a qualcuno o per ciò che desideriamo. Prendiamoscelte sbagliate e le tensioni che ne derivano ci possono far ammalare. Quindi, la comunicazione energetica non è interessante solo per avere delle relazioni migliori con gli altri a tutti i livelli, ma per stare meglio con noi stessi. Vi interessa scoprire come vivere ogni aspetto della vita con abbondanza, essere sani e realizzare senza sforzo i vostri progetti?

La comunicazione energetica consapevole ci consente di by-passare le frodi involontarie che spesso ci creiamo, permettendoci di comprendere dove siamo e cosa stiamo facendo e, soprattutto, se è la cosa giusta per noi.

Saremo così in grado di perseguire nostri reali obiettivi senza nasconderci, di esprimere la nostra verità senza vergogna e di accettare che gli altri espongano la loro, senza sentirci prevaricati né prevaricare.

Questo è possibile, richiede solo coraggio, il coraggio di guardarsi dentro con onestà e di cambiare quello che non va.

continua..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lascia un commento con Facebook