La comunicazione energetica

Esplorare l’uso consapevole dell’energia, attraverso la scoperta della nostra capacità di essere creatori e molto altro ancora…

Rossella Panigatti

 

Rossella_Panigatti

2. PERCHE’ NON SIAMO CONSAPEVOLI DEI NOSTRI TALENTI?

Cari ricercatori,

come vi dicevo ieri, in questi anni in cui mi sono occupata di guarigione spirituale, ho assistito a casi di persone che si sono guarite da malattie gravissime, che hanno rinsaldato rapporti ormai persi o, una volta raggiunto una nuova consapevolezza, hanno completamente rivoluzionato la loro vita.

All’inizio ho pensato all’eccezionalità di uno, di venti, cento casi, ma dopo l’ennesimo miracolo sono arrivata a una semplice conclusione: ognuno di noi è infinitamente capace. E allora perché spesso non ne siamo consapevoli? O, peggio ancora, se ne siamo consapevoli, perché non usiamo sempre i nostri infiniti talenti?

La conclusione a cui sono arrivata è che questo accade perché non comunichiamo abbastanza con noi stessi, con gli altri e con il nostro ambiente o, per lo meno, non lo facciamo nel modo corretto: cioè energeticamente. Quindi, ci perdiamo delleinformazioni importantissime per il nostro equilibrio e benessere. La soluzione al nostro benessere sarebbe la comunicazione energetica consapevole.

In più, osservando le tantissime persone che incontravo, ho avuto modo di constatare che molte, pur non manifestando ancora alcun sintomo, vivevano solo una parte di vita: l’altra l’aveva ingoiata l’infelicità. Erano fiaccate dalla fatica di vivere, arrese all’impotenza o paralizzate dalla paura immotivata, dal senso di fallimento che li aveva portate a rinunciare senza nemmeno tentare. Mi facevano tristezza, una tristezza infinita vedere degli esseri che non si permettevano di vivere pienamente la loro esistenza. E cercavo…

continua

14/05/08
02_appeso2

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook