La comunicazione energetica

Esplorare l’uso consapevole dell’energia, attraverso la scoperta della nostra capacità di essere creatori e molto altro ancora…

Rossella Panigatti

 

Rossella_Panigatti

37.AVERE IL QUARTO CHAKRA IN EQUILIBRIO

Cari ricercatori,

quando il Chakra del Cuore è aperto e funziona correttamente, abbiamo relazioni appaganti con le persone care e, in genere, con tutti; amiamo gli altri e non abbiamo difficoltà a sentirci riconosciuti e accettati e ci è semplice amare anche noi stessi.

Questo sentimento trova in se stesso la sua giustificazione: non amiamo per ottenere qualcosa, amiamo e basta. Amiamo le persone che ci sono più vicine, ma anche quelle più lontane, così come tutti gli esseri umani e le creature della terra.

L’energia del Quarto Chakra ha una qualità peculiare: se siamo in questa vibrazione compiamo gesti d’amore senza alcun secondo fine, come atto del cuore appunto, per essere e non per avere.

Quando siamo nello spazio del cuore vediamo negli altri la loro interezza: ne percepiamo i difetti o gli aspetti non sviluppati, ma anche l’unicità, la bellezza interiore e la luce. E, soprattutto, li accettiamo per quello che sono e non desideriamo cambiarli!

Quando il nostro Quarto Chakra è in chiaro, abbiamo una gioiosa accettazione del nostro posto al mondo, possediamo una particolare qualità radiante che viene dall’armonia.

Ricordiamoci di dirigere l’energia d’accettazione incondizionata anche verso noi stessi; purtroppo gli schemi culturali non ci aiutano in questo senso: chi ama gli altri è una persona socialmente meritevole, buona, mentre chi ama se stesso è egoista! Energeticamente è ben diverso!

Pertanto, un Chakra del Cuore in equilibrio ci conferisce la capacità di amare gli altri come noi stessi… e noi stessi come gli altri!

continua

18/07/08
cuoreisola

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook