La comunicazione energetica

Esplorare l’uso consapevole dell’energia, attraverso la scoperta della nostra capacità di essere creatori e molto altro ancora…

Rossella Panigatti

 

Rossella_Panigatti

52.AVERE IL SETTIMO CHAKRA IN EQUILIBRIO

Cari ricercatori,

il Chakra della Corona rappresenta il livello dell’essere definito come anima, la parte più profonda di ciò che siamo.

Nel momento in cui facciamo esperienza di questo livello in modo equilibrato, sappiamo di essere tutti Uno, ci sentiamo parte di una connessione amorevole e perfetta. Se siamo parte del Tutto o, meglio, se siamo il Tutto, non ha più senso vivere la separazione, sentirsi soli. Questa non è altro che la famosa illusione in cui si cade nella realtà fisica, quello che gli antichi induisti chiamano il velo delle Maya.

Quando abbiamo un Chakra della Corona in equilibrio siamo consapevoli di essere individuati, non separati, ci sentiamo una componente palpitante del miracolo della vita. Poiché questo chakra rappresenta il livello in cui l’espansione della coscienza racchiude tutto in sé, quando viviamo a questo livello siamo coscienti della parte divina in ciascuno di noi.

Nella nostra vita, il Settimo Chakra indica la qualità del rapporto che abbiamo con nostro padreo con la persona che, nell’infanzia, ci ha fornito il senso di direzione. Le decisioni che abbiamo preso in merito a questa relazione determinano l’atteggiamento che avremo con l’autorità in generale e, di conseguenza, con la massima autorità, cioè con Dio.

Con un Settimo Chakra in equilibrio, accettiamo l’autorità senza sentirci prevaricati, riconosciamo di essere amati dalla figura che la rappresenta nella nostra vita per quello che siamo, senza bisogno di modificarci, seguiamo la direzione che ci indica sapendo che è per il nostro bene.

continua

9/09/08
STRADAOK

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook