Monthly Archives: ottobre 2009

90. IL GUERRIERO E L’OCCULTISMO

Dice Sri Aurobindo: “Chi entra nel giro dell’occulto rischia di smarrire la via spirituale. L’occulto è un mondo vasto, intricato, pericoloso, un piano con forze ed esseri vitali che offrono poteri per distogliere dal raggiungimento divino. Fra i dedali dell’occulto molti si sono perduti sino allo squilibrio fisico e mentale”. Dice Peladan: “Le maggiori operazioni dell’occultismo sono due: la… Read more »

89. IL GUERRIERO E IL MERAVIGLIOSO

89. IL GUERRIERO E IL MERAVIGLIOSO

Inseguire il meraviglioso, affannarsi a cercare il trascendente, potrebbe a prima vista sembrare un nobile scopo, ma solo per chi vuol guardare lontano perché non si accorge di non avere occhi. Questa affermazione vuole essere di proposito una provocazione per tutti quei ricercatori che inseguono il sublime della vita senza cercarlo nell’unica esperienza in cui… Read more »

88. IL GUERRIERO E I CREATIVI CULTURALI

Ormai molti di voi sapete che la Via del mio cuore è lo Yoga Integrale e che riconosco come miei maestri Sri Aurobindo e Mère. Proprio dal senso della loro missione sulla Terra nasce potente in me il desiderio di impostare la vita non come esclusiva ricerca personale di Verità, ma soprattutto come collaborazione con… Read more »

87. IL GUERRIERO E L’ILLUMINAZIONE

Non ci sono scorciatoie nell’autentica Via Spirituale. Non ci sono metodi che possono sostituirsi alla disciplina individuale, alla tenace aspirazione, all’intento consapevole, alla pratica costante della meditazione, all’osservazione di sé, allo smascheramento amorevole dell’ego, al contatto con l’ombra e, non ultimo per importanza, alla consapevolezza corporea. Il guerriero è uno sperimentatore, animato dal discernimento, ed ancor… Read more »