Monthly Archives: giugno 2012

205. IL GUERRIERO ESCE DAL TEMPO

205. IL GUERRIERO ESCE DAL TEMPO

Cari ricercatori della Nuova Coscienza, passare la vita a progettare la vita impedisce di vivere! Vorrei che ognuno di voi approfittasse del suo periodo di vacanza per concentrarsi sull’azione del presente e nel presente. Non fatevi catturare dalla corrente mentale del tempo. Il flusso del tempo esiste in quanto c’è una parentesi in ogni essere… Read more »

204. IL GUERRIERO, IL CAMBIAMENTO E LA TRASFORMAZIONE

204. IL GUERRIERO, IL CAMBIAMENTO E LA TRASFORMAZIONE

Una vera fonte d’infelicità è volersi cambiare. Non c’è nulla da cambiare in noi stessi e non siamo sbagliati. Ognuno ha la sua natura, le sue caratteristiche, le sue predisposizioni. Lottare contro se stessi è una cosa veramente stupida. Significa esasperare il conflitto all’interno ed all’esterno. È invece un atteggiamento saggio iniziare ad accogliere ciò… Read more »

203. IL GUERRIERO E LA NUOVA PSICOLOGIA

203. IL GUERRIERO E LA NUOVA PSICOLOGIA

Vorrei riuscire a far comprendere a coloro che si definiscono studiosi ed esperti, soprattutto nel settore della psicologia, che la spiritualità non è argomento evanescente di fede, ma una vera e propria scienza della coscienza. Essa riguarda intimamente la natura dell’Uomo e il suo sviluppo psicologico ed esistenziale. Un giorno, ciò che noi chiamiamo adesso… Read more »

202. IL GUERRIERO SI LIBERA DAL FALSO SÉ

202. IL GUERRIERO SI LIBERA DAL FALSO SÉ

Viviamo una realtà illusoria, costruita ed alimentata dal potere della menzogna. La maggior parte di stimoli che provengono dall’esterno hanno lo scopo di mantenerci addormentati e schiavi. Il nostro mondo è un condensato continuo di messaggi subliminari ed espliciti per alimentare bisogni indotti, per gonfiare il nostro narcisismo, per restare prigionieri di ideologie e di… Read more »