Monthly Archives: maggio 2009

73. IL MANIFESTO DEL GUERRIERO

73. IL MANIFESTO DEL GUERRIERO

La nobile via del guerriero, evidentemente per una sua energia intrinseca ed una qualità di trasparenza, incontra sempre più consensi, curiosità, desideri di approfondimento. Nasce quindi spontaneamente l’esigenza di chiarire le caratteristiche del Guerriero Integrale che considero basilari secondo la mia esperienza, e soprattutto di evidenziare ciò che non ha nessun collegamento con esso. Intanto desidero anticipare… Read more »

72. L’INIZIO DELLA NOBILE VIA DEL GUERRIERO

Mi giungono da varie parti numerose richieste di persone che sono attratte dalla Via del Guerriero e che desiderano sapere come iniziare a praticare questo percorso. Naturalmente mi riferisco a ricercatori che hanno letto i miei libri, soprattutto “Il Guerriero Interiore” (Anima Edizioni) e che vogliono seguire la mia personale impostazione. Mi sento quindi in dovere di… Read more »

71. IL GUERRIERO E LE FORZE OSTILI – PARTE II

Cristo disse: “Dura è la strada e stretta la porta per cui si entra nel regno dei cieli. Molti sono i chiamati e pochi gli eletti.” Ogni ricercatore sa per esperienza diretta che per ogni progresso che compie c’è sempre una prova da superare. Le forze ostili sono sempre pronte a disturbare, a tentare, a… Read more »

70. IL GUERRIERO E LE FORZE OSTILI – PARTE I

70. IL GUERRIERO E LE FORZE OSTILI - PARTE I

La spiritualità nel nostro tempo è sempre più spesso associata alla ricerca del meraviglioso, del misterioso e del magico. La maggior parte dei fenomeni che vengono descritti o incentivati – ovvero contatti con altri esseri, manifestazioni della medianità, poteri extrasensoriali, etc – non appartengono alla spiritualità, ma al dominio dell’occultismo e dell’esoterismo. Questa estrema confusione… Read more »

69. LE RISPOSTE DEL GUERRIERO

Amici ricercatori, per un disguido del web le vostre osservazioni mi sono giunte soltanto adesso e tutte insieme. Caro Gerri, l’innocenza del cuore è il bene più prezioso del guerriero perché è la conseguenza di una grande pulizia dell’ego. L’innocenza non è un atteggiamento, ma un vero e proprio stato di coscienza che comprende anche lo scioglimento… Read more »

68. IL GUERRIERO E LE PAROLE

68. IL GUERRIERO E LE PAROLE

Credo di essere magnanimo dicendo che l’80% dei discorsi che vengono fatti siano totalmente inutili. Le persone si incontrano e parlano, parlano… raccontano le cose più insignificanti, come se bisognasse riempire a tutti i costi il silenzio. Parlano per mostrare la loro importanza, il loro successo, il loro valore. Parlano per ore di cosa hanno mangiato… Read more »