Monthly Archives: settembre 2011

169. IL GUERRIERO SCEGLIE DI ESSERCI

Per un meditante serio non esiste il concetto di tempo sprecato. Ogni momento libero può essere usato per la meditazione (…) Cercate durante la giornata di rimanere vigili e consapevoli; state attenti a ciò che realmente sta accadendo nel momento presente, anche se è un lavoro noioso e faticoso. Usate ogni momento disponibile per essere… Read more »

168. IL GUERRIERO E L’IMPEGNO SOCIALE

168. IL GUERRIERO E L'IMPEGNO SOCIALE

Chi non si accorge che il mondo è sulla soglia di una crisi profonda e totale vuole a ogni costo mantenere gli occhi chiusi di fronte a un fenomeno che spaventa. La maggior parte dell’umanità che non è veramente toccata dalla carestia e dall’indigenza vuole ancora illudersi di star vivendo in un mondo che non… Read more »

167. IL GUERRIERO E LA RICERCA DELLA VERITA’

Conosco sempre di più giovani che non riescono a vivere in questo sistema sociale. C’è in essi un rifiuto totale, un’avversione, quasi un’impossibilità di trovare una condizione in cui mettere radici. Questo fenomeno che è in crescita mi lascia perplesso. Condivido pienamente il loro rifiuto; non è questo che mi lascia perplesso. La società che… Read more »

166. I LIBRI DEL GUERRIERO

166. I LIBRI DEL GUERRIERO

Cari amici Ricercatori, riprendo il viaggio che ci conduce nella Nobile Via del Guerriero, dopo un’estate in cui ho sperimentato in maniera ancora più inequivocabile che la spiritualità, quella vera, si regge su pochi principi essenziali e soprattutto sull’unica pratica universale che è quella della presenza. In ogni tradizione viene svelato che nell’intimo del nostro… Read more »