Monthly Archives: novembre 2011

177. CIÒ CHE È GIUSTO E CIÒ CHE È VERO

177. CIÒ CHE È GIUSTO E CIÒ CHE È VERO

Spesso sento chiedermi: “Che cosa è giusto per me?” Ed è proprio in una domanda così concepita che si nasconde una trappola in cui possiamo restare impigliati per sempre. Giusto o sbagliato rientra nelle categorie mentali e non si collega al “sentire”. Io non potrei mai sapere cosa è giusto per una persona, perché la… Read more »

176. IL GUERRIERO E LA NUOVA SPIRITUALITA’

176. IL GUERRIERO E LA NUOVA SPIRITUALITA'

La nuova spiritualità non insegue più l’illuminazione, ma è animata dal progetto della trasformazione dell’uomo nella sua interezza. Trasformare significa accelerare il processo evolutivo dell’essere umano verso un essere le cui funzioni (corpo, emozioni e mente) siano in grado di esprimere una coscienza più vasta, invece di offuscarla come avviene adesso. Se ancora vogliamo usare… Read more »

175. IL GUERRIERO E LA GUIDA

Noi siamo ammalati della sindrome dell’Illuminato e lo cerchiamo nelle persone più improbabili, salvo poi a scovare gli innumerevoli difetti che ci fanno criticare aspramente colui che avevamo idealizzato. Personalmente non conosco Illuminati e la loro ricerca non occupa la mia attenzione. Cerco invece (e spesso trovo) delle guide o degli insegnanti che mi accompagnano per un… Read more »

174. IL GUERRIERO AGISCE PER LA TERRA

Una salvezza, una realizzazione, una trasformazione personale non possono soddisfare chi si definisce autenticamente guerriero e ricercatore. Perché esiste un solo campo unificato, una rete di coscienze connessa istante per istante ed un percorso evolutivo dell’umanità e della Terra. Il compito del guerriero è portare nuova consapevolezza, inviare correnti d’amore e di benevolenza nel campo… Read more »