Monthly Archives: maggio 2012

201. IL GUERRIERO, IL SÉ PSICOSOMATICO E LA COSCIENZA

201. IL GUERRIERO, IL SÉ PSICOSOMATICO E LA COSCIENZA

Le neuroscienze ormai hanno dimostrato che il cervello rettile, il più antico nell’evoluzione della vita animale, determina le radici più profonde del Sé globale dell’essere umano, e che un modello psicologico che non tenga conto del Sé rettiliano non è più concepibile nella moderna psicologia. Da ciò deriva la definizione di Sé psicosomatico che rappresenta l’organizzazione del… Read more »

200. IL GUERRIERO E IL METODO

200. IL GUERRIERO E IL METODO

A scanso di ogni equivoco inizio questo post dicendovi che nella ricerca interiore non c’è il metodo. Ognuno di noi vorrebbe trovare qualcuno che gli offra sul piatto d’argento un metodo efficace per poter crescere e trasformarsi, realizzando la sua integrità. Ogni guerriero deve fare i conti con se stesso e trovare il suo metodo, scoprendolo… Read more »

199. IL GUERRIERO E LA RETE DELLA COSCIENZA

199. IL GUERRIERO E LA RETE DELLA COSCIENZA

Più che mai la rete che tecnologicamente la mente umana ha escogitato, ovvero internet, è la trasposizione di una realtà molto più sottile e conosciuta dalle Tradizioni coscienziali; questa realtà è che c’è una trama universale che ci collega tutti in una rete di coscienze. Nessun individuo, nessuna forma di vita, nessuna particella è isolata… Read more »

198. IL GUERRIERO E LA VIA DELLA NUOVA COSCIENZA

198. IL GUERRIERO E LA VIA DELLA NUOVA COSCIENZA

Da qualche tempo provo un certo disagio ad usare la parola “spiritualità”, perché è contaminata ormai da significati banali, svilenti e fuorvianti. Anche la figura del “Maestro” ha perso la sacralità che aveva un tempo. Inoltre anche l’autentica spiritualità tradizionale, che affonda le sue radici nell’India vedica, nel buddhismo, nel taoismo e nel cristianesimo originario… Read more »