Monthly Archives: ottobre 2014

253. IL GUERRIERO E IL CAPOVOLGOMENTO DELL’IDENTITÀ

guerrierr

Quando diciamo la mia anima, la mia essenza, il mio centro, siamo ancora dalla parte dell’ego. Dobbiamo interrogarci su chi stia parlando o pensando in quel momento. Dire che “io sento la mia anima” significa che il soggetto che fa questa affermazione è il piccolo io che percepisce l’influsso dell’anima, ma che continua a sentirsi… Read more »

252. IL GUERRIERO E LA RINASCITA

rinascita

La principale e continua pratica del guerriero è l’osservazione delle sue forme pensiero, dei costrutti della mente, degli attaccamenti e delle emozioni automatiche. Il processo che noi chiamiamo personalità o carattere è in massima parte strutturato su condizionamenti appresi fin dai primi mesi di vita. Persino le nostre idee in merito alle situazioni della vita,… Read more »