Monthly Archives: giugno 2016

266. IL GUERRIERO E LE PRATICHE DI CONSAPEVOLEZZA

266

Alla parola meditazione sono state collegate ormai da tempo un mondo immaginario di suggestioni che hanno ottenuto un duplice effetto: collegare questa pratica a stati alterati di coscienza, stati trascendenti genericamente associati a parole come “illuminazione”, “samadhi”, “nirvana”, oppure considerare questa pratica uno strumento per ottenere la pace, il silenzio mentale e il distacco. Non… Read more »