La Nobile Via del Guerriero

Il Guerriero è il simbolo dell’uomo nobile e coraggioso che cerca con autentica sincerità la sua essenza, non solo per se stesso, ma per risvegliare nuova coscienza nella Terra.

Ognuno di voi può fare questa scelta e iniziare a VIVERE.

Roberto Maria Sassone

Roberto Maria Sassone

80. IL GUERRIERO E LE PROVE

La vita periodicamente attraverso delle prove improvvise ci mette di fronte a noi stessi. Questo è sempre unmomento di verità in cui non possiamo più prenderci in giro.

Quando capita qualcosa di pesante, allora si vede realmente se siamo dei veri guerrieri.

80_volaIl guerriero le accoglie, pur nel suo dolore, e sperimenta la sua solitudine. Ma, invece di sedersi e compiangersi, si mette subito in azione, consapevole che ne uscirà ancora più forte e consapevole.

La verità è che si è davvero soli e alcune persone si allontanano.

Ma il guerriero si arma della sua nobiltà e della sua dignità; si raccoglie in meditazione e lancia il suo grido al Divino, immergendosi nel suo cuore.

Sa che c’è sempre una risposta e che la Vita e l’Essere Supremo gli daranno un aiuto inaspettato.

La vita è una scuola che ci insegna attraverso le perdite a cogliere sempre più ciò che è essenziale e, se il guerriero resta nell’energia della Fiducia e dell’Azione, otterrà una Vittoria che lo proietterà nell’ottava superiore della Coscienza.

Continua

7/07/09

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook