Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

267. IL GUERRIERO E QUELLA COSA CHIAMATA MEDITAZIONE

Si narra che tanto tanto tempo fa ci fosse una pratica chiamata meditazione.

Quando si parlava di meditazione alcune persone sapevano cosa fosse…

Oggi tutti (e non alcuni) sanno cosa sia e ne parlano continuamente… me compreso!

Eppure io non so più di cosa stiano parlando.

Quando mi dicono che praticano meditazione o che fanno la meditazione resto perplesso e cerco di indagare.

Mi giungono le risposte più disparate che comprendono danze, musiche, meditazioni guidate, mantra ripetuti ossessivamente, catarsi emotive, fantasie di percorsi energetici, visualizzazioni di immagini, registrazioni del mare, delle balene, degli uccelli, del vento, dei ruscelli…

Forse inizio a essere vecchio… e faccio i tipici discorsi degli anziani: “Ai miei tempi era un’altra storia!”

Vi auguro felici vacanze… e non meditate troppo, ma rendete tutta la vostra giornata un atto di consapevolezza!

 

267

 

Roberto Maria Sassone

LibroEducazione    LibroGuerriero    LibroLaRicerca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook