Navigando nelle infinite possibilità dell'essere

Mese: Maggio 2009

58. IL GIUSTIZIERE

27/05/09

L’Angelo di oggi è specialista di etica: nella Sephirah dei Cherubini, Mebahe’el dev’essere di certo il responsabile dei dispositivi direzionali del bene e del male. Ma, a differenza dell’Angelo precedente, non vi conduce a una comprensione e integrazione di quelle due direzioni, non vi mostra un po’ di male nel bene e un po’ bene …

58. IL GIUSTIZIERE Leggi altro »

57. L’ANDROGINO ORIGINARIO

21/05/09

A proposito di Adamo e della sua compagna, forse avrete letto da qualche parte che, secondo molti studiosi, ’Elohim all’inizio avrebbe creato un androgino – come se l’Angelo di questi giorni gli fosse servito, in quel momento, da principale consulente. In parte, tale ipotesi è infondata, e dipende dalla scarsa conoscenza che quei molti studiosi …

57. L’ANDROGINO ORIGINARIO Leggi altro »

56. L’ALBERO DELLA VITA

16/05/09

L’Angelo di oggi, anche lui un Cherubino-Guardiano, è più estroverso del precedente: i suoi «protetti» hanno l’impulso a valutare non tanto la propria dignità, la propria forza di reggere a quel «bagliore», ma la dignità e la forza altrui. E concedono ad alcuni e ad altri negano, e dicono e non dicono, e si fidano …

56. L’ALBERO DELLA VITA Leggi altro »

55. I GUARDIANI DELLA SOGLIA

11/05/09

Non tutti i Cherubini sono semplicemente generosi come ’Aladiyah. L’Angelo di questi giorni e il successivo impersonano soprattutto l’altro aspetto della loro Gerarchia, la durezza. Sono in un certo senso guardiani della soglia, diretti discendenti delle prime figure angeliche che compaiono nella Bibbia – quei Cherubini, appunto, a cui YHWH assegnò il compito di sorvegliare …

55. I GUARDIANI DELLA SOGLIA Leggi altro »

54. ’ALADIYAH E ALADINO

06/05/09

Nell’Angelo di questi giorni spicca soprattutto l’aspetto generoso dei Cherubini. L’abbondanza, la gioiosa disponibilità, l’ospitalità sono tratti caratteristici di Khokmah-Sapienza: La Sapienza si è costruita la casa, ha preparato i cibi, ha imbandito la tavola. Ha mandato le sue ancelle a proclamare Sui punti più alti della città: «Chi ancora non sa corra qui!» A …

54. ’ALADIYAH E ALADINO Leggi altro »

53. I CHERUBINI

01/05/09

La seconda Sephirah, quella dei Cherubini, si chiama in ebraico Khokmah che in linguaggio corrente significa «la Sapienza». In geroglifico (ormai siete abbastanza esperti e lo vedete da voi) Khokmah, KH-M-K-H, è formata da alcune lettere principali della sfera precedente con più l’iniziale KH, che è il simbolo del lavoro, della concretizzazione. Compito generale dei Cherubini è precisamente …

53. I CHERUBINI Leggi altro »