La Nobile Via del Guerriero

Il Guerriero è il simbolo dell’uomo nobile e coraggioso che cerca con autentica sincerità la sua essenza, non solo per se stesso, ma per risvegliare nuova coscienza nella Terra.

Ognuno di voi può fare questa scelta e iniziare a VIVERE.

Roberto Maria Sassone

Roberto Maria Sassone

10.L’AMORE DEL GUERRIERO

Il guerriero ama.

Questa frase concisa, sintetica, essenziale, esprime la più grande qualità del guerriero.

Il guerriero ama perché è la sua natura più vera ad esprimersi. La sua vita è una ricerca d’amore, una scoperta d’amore, un ritrovare e ritrovarsi nell’amore.

Non sto parlando di un atteggiamento sentimentale e romantico. Per il guerriero l’amore è uno stato di coscienza, un’attitudine immediata, una facoltà che in maniera naturale avvolge le cose, le persone, la natura, gli eventi.

arwen+aragornL’energia dell’Amore talvolta lo rende appassionato; talvolta non riesce a gestire questa potenza; talvolta ne è travolto. Ha molta strada da fare per restare in quell’intensità silenziosa, in quell’oceano sconfinato, in quel vortice quieto.

Nell’apprendista guerriero l’ego si mescola con la purezza di questa energia e lo fa scivolare e a volte lo fa precipitare. Ma egli si rialza, si ritrova nel suo respiro, si arresta al centro della sua Presenza ed osserva l’errore, comprende la caduta, ritrova la pace.

Il guerriero ama perché si sente collegato alla vita, perché sa commuoversi di fronte alla bellezza e al dolore. Ama liberamente, naturalmente, intensamente.

Nel suo crescere come guerriero sempre più l’amore è libero da ogni bisogno e da ogni richiesta. Ama ma non si lega, ama ma può perdere.

Nella relazione d’amore ogni giorno sceglie di restare, ogni giorno potrebbe partire. La sua fedeltà all’altro non è formale. Il suo amore è una continua conquista, un’attenta conoscenza di sé e dell’altro. Resta nella sua relazione se insieme al compagno può percorrere la via della coscienza.

Ama realmente se non è innamorato. Ama realmente se si sente libero. Ama realmente se al suo fianco c’è un altro guerriero. Ama realmente se condivide l’intimità.

L’incontro di un guerriero e di una guerriera è un potente acceleratore della coscienza.

continua

17/10/08

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook