L'Abbraccio che Libera

Con questo blog desidero risvegliare la consapevolezza sul potere dell’abbraccio come modalità di difesa nei confronti di se stessi e degli altri. Comprendere come abbracciare teneramente ogni nostra e altrui debolezza, paura, dolore, ogni lato oscuro che vorremmo non avere, ogni evento e situazione difficile, ogni nostro pensiero ed emozione, ci permetterà di realizzare la magia di quella morbidezza necessaria per fluire liberi con la Vita, quella morbidezza indispensabile per riuscire a entrare in quell’eterno presente che è la porta del Regno dei Cieli.

Carlotta Brucco

Carlotta-Brucco-BN2

42. TANTI AUGURI!

A te amico, a te amica,

voglio farti gli auguri di Natale e gli auguri per l’inizio di questa nuova epoca.
Ricorda, ti prego, di abbracciare tutto quello che ti fa male così da trasformare ogni paura in forza.
Sei meraviglioso così come sei, veramente!
Abbi il coraggio di risplendere e permettete alla luce di entrare nei tuoi occhi.
La Vita sta aspettando il tuo Sì per abbracciarti e portarti con Sé.
Abbandona ciò che pensi di sapere… e dimora nell’amorevole presenza del “Non So”.
Ridona il potere alla Vita: Lei sa… abbi fiducia.

Non cercare la risposta al “Chi sono Io?”… qualunque cosa troverai, non sarai tu ma solo un’illusione in più. Contempla invece la domanda ascoltandola come un sussurro nel cuore e aspetta… Lei conosce la strada, ti porterà a Casa.
Sii niente per essere tutto!
Questa forse sembra la cosa più difficile invece é la più semplice…
Occorre solo fare silenzio e lasciar parlare la vita attraverso tutto ciò che accade nel tuo momento presente.

Tu sei il tocco delle tue dita sulla tazza e l’odorare il profumo delle rose, e sei il vedere quella fiammella e il gustare il caffè della mattina…
Ma non cercarti, altrimenti penserai di aver trovato colui che tocca, che odora, che vede, che gusta, ma non c’è, è solo un’illusione.

Non cercarti… lasciati essere la presenza del momento che scorre.
Non definirti… lasciati essere le diverse sfumature di ogni istante.
Non pensare… abbraccia e lasciati abbracciare da tutto ciò che senti e percepisci.
Non essere presente… ma sii la presenza.
Sii la presenza di un eterno abbraccio e la libertà accadrà da sé.

Auguro al Cristo di trovare spazio nel tuo cuore.
Che il Regno dei Cieli possa venire anche attraverso di te.

Tanti Auguri! Buon Natale!

42. TANTI AUGURI!

24/12/12

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook